PayDay 2 – Overkill abbandona la old gen

payday 2
Di Andrea "Geo" Peroni
7 Luglio 2015

A giugno PayDay 2, il pluripremiato FPS di Overkill Software, ha debuttato su PS4 e Xbox One in una versione rimasterizzata e comprendente tutti i contenuti a pagamento usciti su PS3, Xbox 360 e PC. Tra grafica migliorata, texture più curate e tante nuove rapine, dunque, ci sarà sicuramente da divertirsi, in questo innovativo e splendido titolo che, nonostante una certa ripetitività che ovviamente prima o poi si presenterà, può offrire decine di ore di divertimento con gli amici. Peccato solo per i giocatori di PS3 e Xbox 360, che a quanto pare sono stati abbandonati dalla software house.

Overkill ha annunciato la notizia su Twitter, rispondendo ad alcune domande dei fan, e affermando che il supporto alle versioni old gen di PayDay 2 (appunto su PS3 e Xbox 360) è stato interrotto, per dedicarsi completamente alla nuova versione del gioco e a quella PC, da sempre cavallo di battaglia della serie per ricchezza di contenuti rispetto alle console. La notizia ha acceso le proteste dei fan, che si ritengono abbandonati dalla SH, ma occorre ovviamente fare delle precisazioni: PayDay 2 su old gen è già stato in passato pesantemente supportato (il gioco è uscito nel 2013), con patch e DLC di vario tipo, e ora Overkill deve sistemare e potenziare la nuova versione del gioco. Inoltre, la SH è anche al lavoro su un gioco ispirato a The Walking Dead, quindi parte del team di PayDay 2 si è verosimilmente spostato sul nuovo progetto.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.