PlayStation Store: arrivati i rimborsi

Di Markconnor
2 Aprile 2019

Dopo troppo tempo, finalmente anche lo Store di PlayStation ha abilitato i rimborsi sulle sue piattaforme; la compagnia ha infatti da poco aggiornato le sue politiche sui rimborsi, fatti su giochi entro 14 giorni dalla data d’acquisto solo se non scaricato (se il download è già completato, il rimborso potrà avvenire solo in presenza di problemi di avvio o che sia ritenuto fallato).

Tra le modifiche vi è anche la possibilità di cancellare i pre-ordini (e in più anche DLC/contenuti aggiuntivi vari): ottenere un rimborso sul portafoglio PSN anche per i contenuti digitali prenotati in qualsiasi momento prima della data di uscita.

Il servizio è una componente che mancava sullo Store di Sony e che ora sarà molto apprezzato in ciascuno dei casi descritti.

Avete avuto esperienze negative con alcuni acquisti? Ne approfitterete?



Videogiocatore dall'infanzia, dalla fine degli anni '90, fino ad arrivare ai titoli più recenti. Dal PC alla console, una vita basata su questo mondo, appassionato di trame fitte e giochi in team.