Red Dead Online: aggiornamento ricco di novità in arrivo

Di Mark
21 Febbraio 2019

L’aggiornamento in arrivo il 26 febbraio 2019 porterà delle novità non da poco all’interno di Red Dead Redemption 2, in particolare alla sua modalità online.

Innanzitutto, la patch in questione si propone di introdurre nuove misure per limare alcuni punti deboli del gioco, aggiustare alcune armi, tra cui il Varmint, e rinfrescare il mondo attorno al giocatore rendendolo più vivo e attivo.

Passando invece alle novità più accattivanti, vedremo nuovi eventi free roam, gare e nuove modalità in cui i giocatori avranno modo di scontrarsi gli uni con gli altri. Tra queste ultime segnaliamo in particolare “Fool’s Gold“, ossia una missione in cui i giocatori avranno a disposizione delle armature fatte completamente d’oro per proteggersi dai colpi nemici. Sopravvivere all’interno di tale armatura, ma anche distruggere quella altrui, sarà la fonte di punti per ottenere la vittoria finale. Per quanto riguarda le altre modalità, per il momento ne conosciamo altre tre “Up In Smoke“, “Spoils Of War” e “Plunder“, per le quali verranno rilasciati più dettagli nei prossimi giorni.

Anche le gare avranno una nuova variante, in cui si dovrà sparare da cavallo a dei bersagli mentre si corre verso la linea del traguardo.

Tra le sfide competitive fanno la loro comparsa anche quelle relative alla pesca, che saranno divise per tipo: in base ad esso, i giocatori potranno essere equipaggiati di tutto il necessario per competere nel modo più equilibrato possibile, senza curarsi, inoltre, di rovinare i propri oggetti personali.Vince, naturalmente, chi cattura il pesce più pesante.

Ci saranno inoltre nuovi capi di abbigliamento da poter comprare (con alcuni elementi presenti solo a tempo limitato), nuove armi ed emotes. Ricordo infine che alcuni di questi contenuti saranno esclusiva temporale su PlayStation 4.

Se volete approfondire i dettagli potete trovare tutto quello che cercate qui (in lingua inglese).



Io mi chiamo Marco, ho 20 anni e vivo a Pordenone, nella mia città natale. Attualmente sono uno studente della facoltà di Scienze politiche, relazioni internazionali e diritti umani ma quando non studio continuo a coltivare la mia passione per il mondo dei videogiochi, passione che ho sin da piccolo