Rocket League: verranno rimosse le casse a pagamento

Di Mark
7 Agosto 2019

Dopo l’acquisizione da parte di Epic Games di Psyonix, gli sviluppatori di Rocket League rivelano di avere altri piani per il simulatore calcistico su quattro ruote. Tra questi, quello che sicuramente farà sorridere buona parte dell’utenza, è quello di rimuovere le casse a pagamento entro la fine dell’anno.

Psyonix ha confermato la notizia tramite il suo blog, aggiungendo che l’attuale sistema di loot boxes verrà rimpiazzato da una nuova meccanica che mostra da subito cosa stiamo comprando. Questa decisione, a detta degli sviluppatori, riflette la loro volontà di offrire la miglior esperienza videoludica possibile.

Ancora non si sa il momento in cui avverrà questo cambiamento, al momento è tutto rimandato ai prossimi mesi. Inoltre, pur senza le casse, Psyonix ha puntualizzato che il Rocket League Pass, i veicoli aggiunti con DLC e il negozio eSport saranno comunque disponibili.

Le microtransazioni sono un argomento molto caldo ultimamente. Voi cosa ne pensate ? Fateci sapere la vostra.

Fonte



Abbiamo parlato di: |

Appassionato di videogiochi ed entusiasta del racconto. Il mio sguardo è fisso al mondo esportivo con particolare attenzione verso Rainbow Six Siege, nella speranza che il movimento italiano possa diventare sempre più significativo.




Scrivi un commento