[Rumor] In arrivo un reboot di Modern Warfare

call of duty modern warfare 2019
Di Alberto Baldiotti
24 Maggio 2019

In queste ore il sito Kotaku, già celebre fonte di leak, ha parlato del futuro capitolo di Call of Duty svelandone alcuni dettagli.

In particolare l’informazione più succosa riguarda proprio il nome del gioco: secondo la fonte il prossimo COD si chiamerà semplicemente Call of Duty: Modern Warfare, senza l’aggiunta del fantomatico “4”, di qualsiasi numerazione o di altri appellativi.

Il motivo è la natura del gioco, che secondo Kotaku sarà un soft-reboot del primo capitolo della serie. Vi ricordiamo che un soft-reboot non rappresenta un vero e proprio remake, ma piuttosto una specie di “punto di ripartenza”, un continuum temporale che riprende quanto visto in un determinato capitolo per riproporlo con diverse migliorie o percorsi di trama differenti.

L’altra informazione cruciale svelata da Kotaku riguarderebbe lo sviluppatore e la data di uscita del reboot, rispettivamente l’ormai consolidato team di Infinity Ward e l’autunno 2019 come periodo indicativo.

Non ci resta che attendere l’E3 di Los Angeles per avere maggiori informazioni. Ufficialmente Activision ha confermato che “Call of Duty 2019” verrà presentato entro e non oltre il 30 Giugno, dunque verosimilmente nel corso dell’evento losangelino.

Fonte



Studente universitario e gamer nel tempo libero, la sua passione videoludica non ha confini. Questa passione nasce a 4 anni, quando si ritrova a giocare Doom II su un vecchio computer acquistato dal padre. Appassionato di giochi open-world e GDR, le sue pietre miliari sono le serie di Grand Theft Auto, Fallout e The Elder Scrolls. A fianco di ciò, la tecnologia e lo sport giocano un ruolo fondamentale nei suoi interessi, ed adora restare informato sulle ultime novità nei rispettivi settori.