Scontri in America, anche CD Projekt Red rinvia l’evento dedicato a Cyberpunk 2077

Di Andrea "Geo" Peroni
2 Giugno 2020

Il mondo dei videogiochi continua a manifestare il suo supporto verso le proteste attualmente in corso negli Stati Uniti. Dopo Sony, Electronic Arts e Activision, anche CD Projekt RED ha deciso di posticipare un evento dedicato a Cyberpunk 2077.

Nelle ultime ore abbiamo assistito a vari rinvii da parte delle grandi aziende dell’intrattenimento, che non intendono sovrastare la causa di protesta contro il razzismo in America e che anzi si uniscono al coro.

Dopo EA, che ha cancellato il reveal event di Madden NFL 21 previsto per la giornata di ieri, circa 24 ore fa Sony ha annunciato il rinvio a data da destinarsi dell’attesissimo evento dedicato ai giochi di PlayStation 5, generando anche un certo malcontento, lasciatecelo dire, altamente ingiustificato.

Stamattina è stata poi la volta di Activision, che tramite i suoi profili social ha annunciato il rinvio dei nuovi eventi stagionali di Call of Duty: Modern Warfare, Warzone e Mobile. Al momento, non sappiamo quando i nuovi eventi saranno online, e c’è chi ipotizza che sia stato posticipato anche il reveal del nuovo Call of Duty 2020.

E mentre le proteste continuano, con inoltre il team di Xbox che si unisce sui social ai canali PlayStation per la lotta al razzismo, anche CD Projekt RED decide di posticipare il suo evento dedicato a Cyberpunk 2077.

Inizialmente previsto per l’11 giugno, l’evento Night City Wire ci avrebbe permesso di ammirare nuovamente le spettacolari ambientazioni di Cyberpunk 2077, il gioco atteso per settembre su PS4, Xbox One e PC. CD Projekt RED aveva promesso, tra le varie cose, anche sequenze inedite di gameplay e un approfondimento sul gioco.

Sfortunatamente, le manifestazioni in America hanno frenato gli intenti della software house polacca, che ha deciso di posticipare l’evento al 25 giugno.

Questa la nota ufficiale della compagnia:

Abbiamo deciso di posticipare Night City Wire al 25 giugno.
Non vediamo l’ora di condividere nuove informazioni su Cyberpunk 2077, ma al momento crediamo ci siano discussioni più importanti e vogliamo che siano ascoltate. Siamo fermamente uniti contro razzismo, intolleranza e violenza.

Black Lives Matter.

In aggiornamento

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento