Si torna a parlare di Bully 2, secondo un insider verrà annunciato entro fine anno

Di Andrea "Geo" Peroni
8 Agosto 2019

Si torna a parlare di nuovo di Bully 2, uno dei sequel più richiesti e chiacchierati degli ultimi anni. Ma del quale, almeno da Rockstar Games, non proviene alcuna informazione ufficiale.

Per chi non lo ricordasse, Bully, conosciuto anche con il nome di Canis Canem Edit, è un action open world sviluppato da Rockstar e uscito nel 2006 su PS2, Xbox 360, Wii e PC, e riproposto poi successivamente anche su altri sistemi. Capace di generare le classiche polemiche legate ad ogni videogioco dei creatori di GTA e Red Dead Redemption, Bully ci metteva nei panni di Jimmy Hopkins, un bulletto di 15 anni costretto a frequentare la Bullworth Academy, destreggiandosi tra professori, guardiani intransigenti e altri bulli che governano la scuola.

Da molti mesi, se non addirittura anni, si rincorrono voci sulla possibile realizzazione di un sequel, richiesto a gran voce dai fan, ma Rockstar Games non ha mai commentato le notizie. L’ultima, in ordine cronologico, risale a circa un anno fa, quando Somosxbox si diceva convinta del fatto che Rockstar, dopo la pubblicazione di Red Dead Redemption II, si sarebbe concentrata proprio su Bully 2 per velocizzarne lo sviluppo.

[Rumor] Dopo Red Dead Redemption 2 Rockstar si concentrerà su Bully 2

Dopo mesi di silenzio, nelle ultime ore il nome di Bully 2 è tornato prepotentemente di moda quando lo YouTuber SWEGTA, molto legato al franchise di Bully, si è detto in possesso di preziose informazioni sullo sviluppo del gioco, il reveal e addirittura la finestra di lancio.

Secondo la fonte di SWEGTA, che ha chiesto di restare anonima, Rockstar Games non solo sta sviluppando Bully 2, ma la sua uscita è più vicina di quanto pensiamo. Il gioco sarebbe in produzione da parecchio tempo, e Rockstar Games sarebbe pronta a pubblicare il reveal trailer già entro la fine del 2019, con una release fissata per il 2020.

La finestra di lancio più plausibile è quella dell’autunno, come da tradizione per gli ultimi prodotti di Rockstar Games, e si parla già di una pubblicazione cross-gen. Bully 2 non sarebbe infatti reso disponibile solamente per PS4 e Xbox One, ma anche per le console di nuova generazione, PlayStation 5 e Xbox Scarlett. Curiosamente, lo YouTuber non fa riferimento alla versione PC, piattaforma con la quale Rockstar ha una storia da sempre un po’ complicata. I giocatori PC, se ben ricordate, sono ancora in attesa di scoprire se Red Dead Redemption II verrà rilasciato anche lì, un giorno.

Tutte le informazioni che vi abbiamo raccontato oggi sono ovviamente da prendere con le pinze. Cosa ne pensate?

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.