Un corposo leak rivela il supporto cross-gen per Assassin’s Creed Ragnarok ?

uagna assassin's creed
Di Mark
10 Gennaio 2020

Continuano a correre incessantemente le voci sul presunto prossimo capitolo della saga di Assassin’s CreedRagnarok, in uscita il 29 settembre 2020. Dopo la sua non-comparsa sul sito di Gamestop, il titolo torna a far parlare di sé, questa volta con una serie di novità che, se veritiere, potrebbero rivelarsi molto interessanti.

Assassin’s Creed Ragnarok rivelato da Gamestop Italia?

Prima di tutto, a quanto pare, Assassin’s Creed Ragnarok è in sviluppo cross-gen per PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series One X, e la sua presentazione è attesa per la metà di febbraio, più precisamente nel corso dell’evento dedicato al reveal di PlayStation 5.

Per quanto riguarda il gameplay, il titolo sembrerebbe riproporre le meccaniche action adventure già viste nello scorso capitolo con l’aggiunta di qualche modifica al move set durante i combattimenti e nuove abilità legate alle armi impugnate. Le armi, inoltre, saranno probabilmente soggette a usura, richiedendo cura da parte del giocatore nel loro utilizzo.

Ulteriori modifiche saranno apportate alle animazioni di arrampicata e al movimento stealth che consentirà un maggiore “supporto” dell’ambiente circostante, nascondendosi nella neve o nel fango ad esempio, ma richiederà allo stesso tempo una maggiore attenzione al dettaglio, infatti, ci si potrà nascondere tra la gente solo vestendo abiti adatti al contesto.

Il sistema di progressione dei personaggi sarà basato sullo schema dell’albero delle abilità, eliminando il divieto di accesso ad alcune aree che il gioco imponeva se il livello era troppo basso. Sempre stando ai leak, la mappa sarà molto vasta, probabilmente la più grande mai vista nella serie.

Sembra, infine, che sia presente una modalità cooperativa per quattro giocatori e che il comparto multiplayer sia organizzato in base ad un sistema di reputazione basato sui progressi ottenuti dal giocatore in ogni villaggio.

Come ogni volta vi ricordiamo che queste sono informazioni non ufficiali e perciò da prendere con le pinze. Tuttavia se il contenuto di questo leak si rivelasse vero, il caso Assassin’s Creed Ragnarok potrebbe avere ulteriori risvolti interessanti.

Voi cosa ne pensate ?

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Io mi chiamo Marco, ho 20 anni e vivo a Pordenone, nella mia città natale. Attualmente sono uno studente della facoltà di Scienze politiche, relazioni internazionali e diritti umani ma quando non studio continuo a coltivare la mia passione per il mondo dei videogiochi, passione che ho sin da piccolo




Scrivi un commento