Payday 3: Starbreeze alla ricerca di 26 milioni per finanziare il gioco

Di jicko
1 Luglio 2020

Payday 2 è uscito ormai da 7 anni ed è stato scaricato più di 28 milioni di volte, anche se va detto che è stato gratuito per un certo periodo di tempo.

Ora però Starbreeze è alla ricerca di 26 milioni di dollari per finanziare lo sviluppo di Payday 3 per colpa della pandemia di COVID-19 che ha interrotto la ricerca di un publisher per il gioco. I soldi dovrebbero arrivare dalla vendita di azioni di classe A e B, progetto già approvato dai quattro maggiori azionisti: Swedbank Robur, Första AP-fonden, Digital Brothers e Fjärde AP-fonden.

Il 70% dei fondi ricavati andranno allo sviluppo del titolo e il restante 30% andrà a coprire le spese e i debiti che hanno portato Starbreeze vicino alla chiusura nel 2018. La ricerca di un publisher è stata interrotta dalla pandemia di COVID-19 che ha rallentato le trattative con diversi editori. Una delle prossime riunioni è fissata per il 13 agosto 2020, anche se la maggior parte dei votanti approva la strategia. Il lancio di Payday 3 è previsto per il 2022 o 2023.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Appassionato di tecnologia informatica e videogiochi sin dalle elementari, la mia passione videoludica non ha mai smesso di evolvere, portandomi ad apprezzare giochi di diverso genere sia di stampo occidentale che orientale, soprattutto grazie alla serie Dark souls e The elder scrolls.




Scrivi un commento