Pes 2013 – Caratteristiche e novità in vista

Di Furetto
4 Settembre 2012

Ragazzi oramai siamo vicini alle uscite programmate per i due videogiochi più attesi nell’ambito calcistico: FIFA 2013 e PES 2013. Quest’ultimo ha già anticipato qualche novità grazie alle due demo sfornate, di cui l’ultima pochi giorni fa. Per la demo di Fifa invece si dovrà aspettare ancora una decina di giorni. Passiamo ora alle novità sull’argomento più atteso di questo articolo che ci attendono su Pes 2013 quest’anno:

L’allenamento può rendere i giocatori perfetti: Scaricato il gioco, ci viene proposta una serie di allenamenti da effettuare a scelta tra: il dribbling, il tiro, il passaggio, lo stop, la difesa, l’attacco e via dicendo. Utili e molto fantasiosi, sono infatti dei tocchi effettuati con la levetta destra del joystick (R3) che permettono di effettuare dei fantastici “sombreri” dopo lo stop della palla, o addirittura l’alzata e il tiro al volo. Anche per la difesa ci sono novità, come un’azione, se vogliamo chiamarla cosi, denominata “ritarda azione”; ossia dove il difensore, proverà a piazzarsi tra l’avversario portatore di palla, e la sua porta (tenendo premuto X su PS3) temporeggiando e cercando di ostacolare un futuro passaggio. Oltretutto, con una doppia pressione del tasto X (PS3) il difensore potrà provare a portare via la palla all’avversario. Questo metodo sembra funzionare discretamente, in quanto, permette ai difensori di riprendere posizione ma, permette anche all’avversario di verticalizzare il gioco e rendersi più pericoloso davanti alla porta. Per contrastare l’avversario, abbiamo bisogno di un ottimo tempismo, mentre per la scivolata, pare non essere ancora del tutto perfetta e realistica ma, un po forzata.

Intelligenza calcistica di squadra o di un giocatore, migliorate senza palla: Nel nuovo gioco di quest’anno sappiamo che c’è stata una grande novità, il Player ID, ovvero una simulazione perfetta delle movenze dei migliori calciatori al mondo. Ad esempio nella Juventus, Chiellini e Pirlo fanno sicuro la differenza. Nel Real Madrid o Barcellona invece, Cristiano Ronaldo e Messi  sembrano essere un po’ troppo avvantaggiati, poichè quando sfidano la difesa avversaria, sembrano entrare o “sgusciare” via troppo facilmente. Questo accadeva anche in Pes 2012, soprattutto quando avevamo Messi e C.Ronaldo con la freccetta rossa: erano incontenibili.Un miglioramento che sembra risaltare invece, è l’intelligenza tattica senza palla dei nostri compagni. Le punte, attaccano gli spazi vuoti con efficacia e mai a casaccio, leggendo bene la situazione, per far in modo di costruire la manovra d’attacco al meglio possibile. Pes 2013 insomma, sembra essere abbastanza migliorata a confronto della versione precedente anche se ancora non è proprio perfetta.

Novità sui portieri (era ora): Già dall’edizione precedente di Pes, il portiere diciamo che non era proprio un granché, visto che usciva quasi sempre senza senso e faceva prendere gol. Infatti in molti hanno deciso di non farlo uscire mai, sperando così in qualche salvataggio estremo del difensore o miracolo dello stesso portiere. In questa edizione invece c’è stata una svolta per l’estremo difensore, che, considererà meglio un’uscita a vuoto a un’attesa più efficace. Come molti facevano, sia su Pes, ma anche su Fifa, era attaccare il portiere con due giocatori, per poi arrivare davanti ad esso e scambiare la palla con il compagno all’ultimo, in modo che poteva segnare con facilità a porta vuota. Bene, con il nuovo sistema, il portiere sarà più attento a questo tipo di occasioni e renderà più difficile l’attacco con due giocatori, con passaggio finale. Occhio ai portieri più esperti!

Arbitraggio: Nell’edizione precedente poteva capitare di dover “falciare” un’avversario per ricorrere cosi ad un fallo tattico. Su Pes 2013 gli arbitri sembrano essere più severi, e ci complicheranno un po’ di più la vita. Avranno il cartellino molto più facile, forse troppo, quindi occhio alle “falciate”, potrete vedervi sventolare un bel cartellino rosso!

Insomma, tirando le conclusioni, con queste due demo pare che Pes 2013 sia migliorato sicuramente a confronto dell’edizione precedente. Sarà dunque migliore di Fifa 2013? Sarà al suo pari? O Fifa avrà di nuovo la meglio? a voi le risposte!



Le mie passioni? Calcio e musica. Nei videogames seguo principalmente giochi di sport con particolare riferimento ai giochi di "simulazione" calcistica.