Prime crepe per Ricochet? I giocatori di Warzone lamentano il ritorno dei cheater

Di Andrea "Geo" Peroni
1 Luglio 2022

I giocatori di Warzone Pacific, frustrati per il ritorno in massa dei cheater, stanno criticando gli sviluppatori del sistema anti-cheat Ricochet accusandoli di essersi presi una vacanza troppo lunga.

Gli imbroglioni sono stati una grande seccatura in Warzone e gli sviluppatori spesso rispondono rapidamente a questo problema implementando misure anti-cheat e rimuovendo gli hacker nelle ondate di ban.

Sebbene Ricochet abbia notevolmente aiutato a migliorare la situazione su Warzone, numerose segnalazioni degli ultimi giorni riportano un importante peggioramento nella gestione dei cheater, e la community del battle royale si è ovviamente fatta sentire.

L’utente di Reddit bwash407 ha condiviso una clip nel subreddit di Warzone Pacific e ha mostrato un giocatore che agganciava istantaneamente numerosi bersagli in diverse posizioni della mappa.

LEGGI ANCHE: Beta di MW2, Amazon si lascia sfuggire la data

Questo è stato un chiaro caso di utilizzo dei cheat, poiché il giocatore non dovrebbe essere in grado di agganciare immediatamente più avversari a quella distanza. Il Redditor ha dichiarato sarcasticamente: “Ricochet deve essere in vacanza questa settimana”.

Ricochet must be on vacation this week… from CODWarzone

Sebbene Ricochet aiuti a ridurre gli imbroglioni nel gioco, alcuni giocatori di Warzone ritengono che le misure anti-cheat non siano efficaci, poiché gli hacker possono ancora utilizzare questo tipo di exploit durante le partite.

Uno dei commentatori ha affermato che il numero di cheater è aumentato a dismisura nelle ultime due settimane, e la questione riguarda non solo Warzone Pacific ma anche Vanguard.

Il giocatore professionista SuperEvan si è espresso contro il recente afflusso di imbroglioni, chiedendo se il sistema anti-cheat Ricochet avesse smesso di funzionare del tutto. La questione è invece più complessa: con l’ondata di nuovi cheat, sembra che il sistema debba essere aggiornato, e occorre una risposta al più presto.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che quest’anno Modern Warfare II sarà accompagnato dal battle royale Warzone 2, che introdurrà nuove meccaniche ispirate a Blackout di Black Ops 4 ed Escape from Tarkov.

Nel 2023 arriverà inoltre una nuova modalità DMZ, di cui abbiamo avuto i primi dettagli.

Fonte




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento