[AGGIORNATA] Prime segnalazioni di Xbox Series X che vanno in fumo, si scatenano i meme

Di Andrea "Geo" Peroni
11 Novembre 2020

[AGGIORNAMENTO] Sembra che i video che vi abbiamo riportato di seguito siano fortunatamente in realtà frutto di alcuni montaggi da parte degli utenti, e dunque effettivamente falsi. Non mancheremo di aggiornarvi nel caso ci siano altre segnalazioni. La questione è sotto analisi da più parti, ma sembra che i video siano effettivamente falsi. Tom Warren di The Verge ha ad esempio mostrato un pratico “tutorial” su come realizzare la Xbox Series X fumante, come potete vedere nel seguente tweet:

Ribadiamo ancora una volta in ogni caso, vista la mole di commenti irrispettosi che sono arrivati, che il seguente articolo non vuole in alcun modo screditare la console: come ogni nuovo sistema da gioco, esistono ed esisteranno sempre unità difettose.

[NEWS ORIGINALE] Urge una premessa, necessaria, fondamentale, per prevenire le accuse e lamentele di coloro che sicuramente avranno intenzione di fraintendere il contenuto di questa notizia: si tratta, semplicemente, di una constatazione dovuta ad alcune testimonianze da parte degli utenti che iniziano a circolare sul web in queste ore. Non c’è alcun complotto contro un’azienda o l’altra, nessuna cospirazione, nessuna volontà di screditare un sistema a favore di un altro. Del resto, come vi dicevamo stamattina, la nona generazione è fortunatamente iniziata all’insegna del fair play tra i due grandi colossi in gioco.

Xbox Series X, così come Xbox Series S, è la console next-gen di Microsoft, disponibile ufficialmente in tutto il mondo dalla giornata di ieri, martedì 10 novembre.

Sui social sono stati tantissimi gli utenti che hanno testimoniato il loro nuovo acquisto e la soddisfazione per essere entrati a far parte della famiglia di Xbox, o comunque della nuova generazione di hardware di Microsoft. Siamo ancora in attesa di capire i primi dati di vendita, ma dovremo ovviamente attendere almeno la prossima settimana per saperne di più.

Insieme ai post di soddisfazione, iniziano però ad arrivare anche le prime segnalazioni di Xbox Series X che… vanno letteralmente in fumo!

L’account Twitter di AllGamesDelta, negli ultimi giorni attivissimo per tenere aggiornata la sua community riguardo l’arrivo delle console next-gen, ha postato un video – probabilmente giunto a lui da un altro utente – di una Xbox Series X che è evidentemente rotta, e dalla cui parte superiore, caratterizzata dalla griglia per aerare l’interno del sistema, si nota una scia di fumo che fuoriesce.

Un caso evidentemente non isolato, perché in risposta a questo post anche l’utente Arek Adamowicz ha fatto sapere, tramite un altro video, che anche la sua Xbox Series X si ritrova ad affrontare lo stesso problema. Si tratta, insomma, dei primi esemplari difettosi della console next-gen di casa Microsoft.

Al momento, gli utenti che hanno postato questi video non hanno diffuso alcuna informazione su ciò che stavano facendo con Xbox Series X – non sappiamo se le console difettose fossero solo accese o se fossero sottoposte a qualche particolare sforzo da parte di un videogioco o più videogiochi, ricordiamo la funzionalità Quick Resume della next-gen.

[AGGIORNAMENTO] Un nostro lettore, sempre in merito all’aggiornamento della notizia con i video che sembrano essere confermati come fake, ha riportato la sua testimonianza da esperto di ingegneria elettronica, che vi riportiamo di seguito:

da laureato in ingegneria elettronica, il video è fake.

Perchè non c’è combustione nella console[…]. Inoltre, a parte le evidenze del video che è fake, sia perché il fumo non segue l’airflow della ventola – il fumo rimane ammassato nella griglia – sia perché la console è vuota – non c’è il tasto accensione – le schede madri gia da tempo – e anche i vari chip integrati – hanno controlli sulla temperatura e corrente assorbita in retroazione. Quindi è proprio impossibile come situazione

Prima di impugnare i forconi e affilare le lame, alt: non stiamo naturalmente affermando che Xbox Series X si ritroverà ad affrontare nuovi famosi casi come il tristemente celebre RROD di Microsoft, che costò all’azienda ben 1 miliardo di dollari per risolverlo.

Il lancio delle nuove console è del resto sempre caratterizzato da un certo quantitativo di elementi difettosi, che richiedono l’intervento dell’assistenza. In questi casi, insomma, ci attendiamo che Microsoft si attivi al più presto per rimediare alle console difettose che abbiamo visto in “azione” qui sopra.

Se non altro, la community strappa un sorriso a coloro che hanno tra le mani una Xbox Series X difettosa, partorendo alcuni meme che stanno già facendo il giro del mondo. Ve ne riportiamo alcuni di seguito, molti dei quali davvero esilaranti: c’è chi ad esempio sta cercando di cuocere pesce affumicato sopra alla console, o chi ipotizza che uno dei nuovi modi di utilizzare Xbox Series X sia come caminetto per i treni a vapore.

 

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento