Six Invitational 2021: le Global Standings definitive

Di Mark
29 Novembre 2020

Novembre è finalmente finito e con lui i quattro mini Major regionali che hanno consegnato, oltre che un prestigioso titolo in bacheca, l’ultima, importantissima serie di punti validi per la qualificazione al Six Invitational 2021. L’evento più importante dell’anno competitivo vede un’agguerrita competizione tra le 20 migliori squadre del mondo, sedici delle quali hanno accesso diretto dalle Global Standings che potrete consultare qui sotto mentre le altre quattro accederanno dai qualifier regionali in partenza da dicembre. Il titolo di campione del mondo verrà dunque assegnato a febbraio, nuovamente in LAN nonostante l’emergenza sanitaria, ma senza la presenza degli spettatori. Andiamo dunque a vedere quali sono le prime sedici partecipanti al torneo.

Chi si qualifica, dunque, al Six Invitational ? Eccole qui !

Pos. Squadra Regione Punti
1.  BDS Esport  EU 900
2. TSM NA 900
3. Cloud9 APAC 900
4. Giants Gaming APAC 900
5. Ninjas in Pyjamas LATAM 840
6. DarkZero Esports NA 840
7. Team Liquid LATAM 840
8. Spacestation Gaming NA 720
9. Team oNe eSports LATAM 665
10. Virtus.pro EU 660
11. Wildcard Gaming APAC 660
12. Team Empire EU 625
13. FaZe Clan LATAM 570
14. Oxygen Esports NA 550
15. G2 Esports EU 530
16. mibr LATAM 455
17. Estral Esports LATAM 450
18. Natus Vincere EU 450
19. Tempra Esport EU 415
20. Susquehanna Soniqs NA 405
21. CYCLOPS athlete gaming APAC 405
22. Xavier Esports APAC 405
23. Disrupt Gaming NA 340
24. Mirage NA 320
25. Timbers Esports LATAM 280
26. GUTS Gaming APAC 280
27. MercenarieZ APAC 275
28. Rogue EU 275
29. Union Gaming APAC 275
30. Tempo Storm NA 255
31. Coscu Army LATAM 230
32. FAV gaming APAC 230
33.  Team Secret EU 180
34. Team Vitality EU 180
35. Chaos Esports Club EU 115

 

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Io mi chiamo Marco, ho 20 anni e vivo a Pordenone, nella mia città natale. Attualmente sono uno studente della facoltà di Scienze politiche, relazioni internazionali e diritti umani ma quando non studio continuo a coltivare la mia passione per il mondo dei videogiochi, passione che ho sin da piccolo




Scrivi un commento