Sony e Hideo Kojima sono in trattative per Death Stranding 2

Di Andrea "Geo" Peroni
29 Agosto 2021

Norman Reedus, nel corso di un’intervista con IGN Brasile per l’uscita dell’ultima stagione della serie The Walking Dead, ha sganciato la bomba che in pochi si aspettavano: Sony e Hideo Kojima sono in fase di trattative per lo sviluppo di Death Stranding 2.

L’intervista, inizialmente incentrata sul suo ruolo di Daryl Dixon nella serie TV tratta dai fumetti di Robert Kirkman, è arrivata a toccare anche altri momenti della carriera dell’attore, tra i quali anche la collaborazione con Hideo Kojima per Death Stranding.

Dopo la chiusura del progetto Silent Hills, infatti, l’attore americano è rimasto al fianco di Kojima interpretando Sam Porter Bridges, protagonista di Death Stranding.

A quanto pare infatti il gioco, pubblicato nel 2019 su PS4 e pronto al rilancio tra meno di un mese con la Director’s Cut in uscita per PlayStation 5, è destinato ad avere un sequel, poiché, come suggerisce lo stesso Reedus ai microfoni della testata brasiliana, Sony e lo stesso Kojima sono in fase di trattative per far partire il progetto Death Stranding 2.

Penso che stiano pensando a un secondo Death Stranding.[Il gioco] è in trattative in questo momento. Quindi… evviva!

Hideo Kojima, sin dall’uscita di Death Stranding, non ha mai nascosto il desiderio di realizzarne un sequel, anche se ha dichiarato in più occasioni che per un eventuale ritorno vorrebbe ripartire da zero e proporre qualcosa di diverso. Chissà che il leggendario designer giapponese non abbia davvero trovato la quadratura del cerchio, e che Sony, nonostante i rumor che parlavano dell’azienda come insoddisfatta dai risultati del gioco, sia pronta a proseguire con la partnership.

Le dichiarazioni di Reedus cozzano con gli ultimi rumor circolanti intorno a Kojima Productions, che secondo alcuni insider era in fase di trattative con Microsoft per un’esclusiva Xbox basata sul cloud. Nulla vieta allo studio giapponese, in ogni caso, di lavorare in entrambe le direzioni, e forse nei prossimi mesi ne sapremo qualcosa di più.

Death Stranding Director’s Cut - Standard, PlayStation 5
  • Kojima, il padre della saga Metal Gear torna con un nuovo grande titolo - Gameplay innovativo caratterizzato da un’elevata qualità grafica
  • Un Open World unico per un’ esperienza di gioco memorabile - Una storia coinvolgente che farà riflettere ed emozionare il giocatore

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento