Square Enix conferma il flop di Marvel’s Avengers ma farà altri giochi live service

Di Andrea "Geo" Peroni
7 Novembre 2021

Che Marvel’s Avengers, pubblicato nel settembre 2020, non sia andato come Square Enix sperava, era cosa ben nota. L’azienda nipponica lo ha riconfermato ancora una volta poche ore fa, affermando però che non ha intenzione di abbandonare la produzione di giochi live service.

Il presidente di Square Enix, in un recente incontro aziendale, ha commentato Marvel’s Avengers, affermando che il gioco non ha avuto il successo che la società voleva che fosse per una serie di motivi. Detto questo, la società ha affermato che continuerà a sviluppare titoli games-as-a-service, anche se la dirigenza intende optare per una migliore selezione dello studio giusto per il progetto giusto.

Yosuke Matsuda ha dichiarato nell’ultimo rapporto annuale di Square Enix che il gioco ha affrontato una “serie di difficoltà inaspettate” nelle fasi finali del suo sviluppo presso Crystal Dynamics, e ciò comprende anche una transizione al lavoro da casa a causa della pandemia scoppiata all’inizio dello scorso anno quando appunto Marvel’s Avengers stava entrando nei suoi ultimi mesi di lavorazione. Matsuda ha detto che la squadra ha superato le sfide, ma il gioco “purtroppo non si è dimostrato di successo come avremmo voluto”.

“L’adozione del modello GaaS ha evidenziato i problemi che probabilmente dovremo affrontare nei futuri sforzi di sviluppo del gioco, come la necessità di selezionare progetti di gioco che si adattino agli attributi e ai gusti unici dei nostri studi e team di sviluppo”, ha affermato Matsuda.

La dichiarazione sembra essere una sorta di frecciatina nei confronti di Crystal Dynamics. La software house, che si è occupata di Marvel’s Avengers, era del resto alla sua prima esperienza nel campo GaaS, avendo lavorato negli anni precedenti al rilancio della serie Tomb Raider.

“Mentre la nuova sfida che abbiamo affrontato con questo titolo ha prodotto un risultato deludente, siamo certi che l’approccio GaaS aumenterà di importanza man mano che il gioco diventerà più orientato ai servizi”, ha aggiunto Matsuda. “Il modo in cui creiamo nuove esperienze incorporando questa tendenza nel nostro game design è un punto chiave su cui dovremo basarci in futuro”.

Nonostante l’insuccesso, su Marvel’s Avengers arriveranno anche nuovi contenuti in futuro. A fine mese, ad esempio, oltre al Raid in Wakanda sarà introdotto anche l’attesissimo Spider-Man su PS4 e PS5, con un evento dedicato.

Offerta
Marvel's Avengers PS4 - PlayStation 4 [Edizione EU]
  • Sblocca potenti abilità e nuovi equipaggiamenti per costruire la tua versione ideale della terra
  • Marvel's Avengers è una versione unica di questi iconici Super eroi, tra cui Captain America, Iron Man, Hulk, Black Widow e Thor

Fonte



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento