Suicide Squad: Kill the Justice League, il rinvio al 2023 è ufficiale

Di Andrea "Geo" Peroni
23 Marzo 2022

Alla fine i rumor ci avevano preso: Suicide Squad: Kill the Justice League è stato ufficialmente rinviato al prossimo anno.

Lo ha confermato oggi il direttore creativo e co-fondatore di Rocksteady, Sefton Hill, che ha annunciato la notizia su Twitter dando ai giocatori la brutta notizia. Notizia che, a dire il vero, era nell’aria, non solo a seguito dei rumor: un’altra attesa produzione DC, Gotham Knights, arriverà a fine anno, e in pochi credevano che Warner Bros. avrebbe pubblicato anche il gioco dedicato alla Suicide Squad in una finestra simile.

“Abbiamo preso la difficile decisione di rimandare Suicide Squad: Kill The Justice League alla primavera del 2023, ha scritto Hill. “So che un ritardo è frustrante, ma quel tempo servirà a realizzare il miglior gioco possibile. Non vedo l’ora di vedere il caos a Metropolis. Grazie per la vostra pazienza”.

Annunciato per PC, PS5 e Xbox Series X|S (le console old gen sono dunque escluse) al DC FanDome 2020, il gioco era originariamente previsto per il rilascio quest’anno.

La storia di Suicide Squad: Kill the Justice League segue Harley Quinn, Deadshot, Captain Boomerang e King Shark che devono intraprendere una missione impossibile per salvare la Terra e uccidere i supereroi del mondo, tra cui Flash visto nel trailer di alcuni mesi fa al DC Fandome, che sono diventati malvagi.

Lo sparatutto in terza persona di azione e avventura potrà essere giocato da solo o con un massimo di quattro giocatori in modalità cooperativa online. Ogni membro della squadra avrà set di mosse unici con abilità trasversali insieme a una varietà di armi da personalizzare e abilità da padroneggiare.

Suicide Squad: Kill the Justice League sarà inoltre ambientato nello stesso universo narrativo della serie Batman Arkham di Rocksteady.

Suicide Squad: Kill the Justice League - PS5
  • I fan potranno personalizzare la loro esperienza
  • Possibilità di giocare da soli e cambiando personaggio a piacimento oppure unendo le forze con amici nella modalità multigiocatore cooperativa



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento