The Division: Heartland – Registrazioni per la alpha aperte, confermate le versioni next-gen

Di Andrea "Geo" Peroni
10 Maggio 2021

Pochi giorni fa Ubisoft ha annunciato l’espansione dell’universo narrativo del franchise di The Division, che comprenderà anche un nuovissimo capitolo free to play della serie tratta dai romanzi di Tom Clancy.

Come vi abbiamo raccontato nella notizia che potete rileggere qui, lo sviluppo del nuovissimo The Division: Heartland è stato guidato da Red Storm Entertainment, software house che ha anche lavorato su The Division e The Division 2. The Division: Heartland sarà un’esperienza di gioco stand-alone per PC, console e piattaforme cloud nel 2021-22.

Sebbene non esista ancora una precisa finestra di lancio, sembra che Ubisoft abbia deciso di premere il piede sull’acceleratore, poiché da alcune ore è già stato aperto il sito per la pre-registrazione alla fase chiusa di alpha test.

Il sito, che potete consultare tramite il link che trovate poco più in basso, non solo consente di prenotarsi per l’eventuale partecipazione alla fase alfa (ecco il messaggio di benvenuto: Registrati qui per avere una possibilità di provare una nuova esperienza free-to-play ambientata nell’universo di The Division e per essere informato sulle ultime novità), ma ci permette anche di scoprire che The Division: Heartland è confermato anche per le console next-gen.

Possiamo quindi supporre che il free to play di Ubisoft, di cui ancora non conosciamo molti dettagli, sfrutterà a pieno regime la potenza di PS5 e Xbox Series X|S, e che quindi ci saranno versioni dedicate per le nuove console Sony e Microsoft.

Link alla preregistrazione di The Division Heartland

 



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento