The Last of Us: Parte 2 – In arrivo la difficoltà Realismo e il permadeath

Di Andrea "Geo" Peroni
11 Agosto 2020

A circa due mesi dalla sua uscita, The Last of Us: Parte 2 si prepara ad accogliere un corposo update decisamente interessante.

Il 13 agosto Naughty Dog pubblicherà infatti una nuova patch per il suo recente kolossal, campione d’incassi e grande protagonista dell’estate di PlayStation 4 capace di superare i precedenti record di God of War e Marvel’s Spider-Man.

Nonostante i cagnacci di Sony siano già impegnati su un nuovo videogioco single player per PS5, c’è quindi ancora tempo per alcune sorprese su The Last of Us 2.

La patch del 13 agosto porterà con sé infatti due corpose novità. La prima è l’introduzione della difficoltà Realismo, elevato livello di sfida con il quale affrontare la campagna single player che rimuove totalmente l’interfaccia e diminuisce drasticamente le risorse a disposizione, accentuando quindi l’esperienza survival della produzione. Non solo: i danni provocati dai nemici a questo livello di difficoltà sono triplicati, e non può essere utilizzata in alcun modo la modalità Ascolto per “osservare” i movimenti dei nemici dietro i muri.

La seconda grande novità è un’aggiunta molto interessante e che farà felici i giocatori hardcore. Parliamo infatti del permadeath, o Morte Permanente, una variante della storia di The Last of Us: Parte II nella quale, come suggerisce il nome, la morte del protagonista corrisponde al termine della partita. L’unica cosa da fare, in quel caso, è ricominciare l’intero gioco da capo.

Non finisce qui. Con questa nuova patch, verranno introdotte anche una serie di numerose nuove opzioni per la grafica di gioco, che permetteranno di giocare The Last of Us 2 con uno stile cel-shading, o pixelart, o totalmente in bianco e nero ad esempio. A queste si aggiungono numerosi modificatori, tra i quali Infinite Ammo, One Shot, Mirror World e molti altri ancora – li potete trovare nel link in calce all’articolo.

Oltre a queste nuove modalità, gli sviluppatori introdurranno ulteriori modifiche che sono state realizzate ascoltando i feedback della community, tra i quali anche i giocatori dediti alle speedrun. Ecco una rapida panoramica delle nuove funzionalità che verranno aggiunte con l’aggiornamento Grounded in arrivo tra pochi giorni:

  • I salvataggi ora visualizzano il tempo di riproduzione fino al secondo
  • Opzione di regolazione della grana della pellicola
  • Disabilita l’opzione Modalità di ascolto
  • Opzione di puntamento della funzione del sensore di movimento
  • Opzione di visualizzazione HUD di lancio dell’arco
  • Opzione Scala di accelerazione di mira
  • Opzione scala di potenza della rampa di mira
  • Miglioramenti dell’accessibilità all’incontro a Ground Zero, tracciabilità collezionabile, modalità di ascolto migliorata per oggetti collezionabili e gameplay con le corde

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento