The Witcher 3: Wild Hunt – Ecco il gameplay e le migliorie apportate su PS5 ed Xbox Series X|S

uagna the witcher
Di Lorenzo Bologna
23 Novembre 2022

Come aveva precedentemente annunciato, CD Projekt RED ha tenuto pochi minuti fa una live su Twitch atta ad illustrare le meccaniche dell’update gratuito che riceverà a breve The Witcher 3: Wild Hunt.

La trasmissione durata all’incirca 45 minuti, ha coinvolto alcuni membri del team di sviluppo, i quali hanno esternato tutte le migliorie apportate sulla nuova versione del capitolo dello Strigo. Dal gameplay (che troverete in calce a questo articolo) si denotano immediatamente i lavori effettuati sulle ombre e sulle texture, ora molto più definite e pulite, per non parlare della presenza del ray-tracing, che va a rendere ancora più vivo e vibrante il panorama che circonda il nostro amato protagonista. Oltre a questo, su PC verrà introdotto un nuovo setting, denominato Ultra Plus, che andrà a spingere ancora più al limite la visione per coloro che avranno un hardware in grado di sopportarne lo sforzo.

La casa di sviluppo polacca si è avvalsa inoltre della collaborazione di alcuni modder, grazie ai quali è stato possibile adottare alcune novità presenti nell’aggiornamento, come l’aggiunta di una telecamera più ravvicinata a Geralt, in grado di spostarsi autonomamente a seconda delle azioni compiute dal personaggio. E’ stata poi “alleggerita” la mappa di gioco, dando la possibilità di filtrare i vari indicatori di gioco, limitando al minimo la confusione generata dai vari punti.

Lato performance, CD Projekt ha confermato la possibilità di selezionare una modalità con ray-tracing attivo, con un limite fissato a 30 fps, mentre una seconda con la tecnologia visiva disattivata, in grado di garantire i 60 frame al secondo anche su Xbox Series S. Su PlayStation 5 sarà inoltre supportato appieno il DualSense, in grado di fornire feedback aptici e grilletti adattivi.

Ottime informazioni quindi per il nuovo look dello Strigo, che si prepara a sbarcare il prossimo 14 dicembre sulle console di nuova generazione in veste totalmente rinnovata e migliorata!

 



Abbiamo parlato di:

Nato con il Pad in mano, al punto tale che la prima parola pronunciata è stata: "Woah!" in pieno stile Crash Bandicoot. Appassionato e curioso di tutto ciò che concerne il mondo videoludico. Amante dei titoli horror, in particolar modo delle saghe di Resident Evil e Dead Space. Accumulatore di trofei/achievements compulsivo.




Scrivi un commento