Warzone & Vanguard – La roadmap di lancio e Stagione 1, nuovi dettagli su Pacific

Di Andrea "Geo" Peroni
29 Ottobre 2021

Activision, Sledgehammer Games e Raven hanno annunciato i primi dettagli sulla roadmap di lancio e della Stagione 1 di Call of Duty: Vanguard, che in tale occasione integrerà anche Warzone con la nuova mappa Pacific.

Call of Duty: Vanguard sarà lanciato il 5 novembre con una modalità capagna single player, il multigiocatore tradizionale e la nuova modalità Vanguard Zombies sviluppata da Treyarch, che sarà ambientata nello stesso universo narrativo della Storia Etere Oscuro.

Prima di dare il via ai nuovi dettagli, ecco una rapida panoramica di cosa possono aspettarsi gli utenti nelle prime settimane successive al lancio del gioco:

  • Dal 5 novembre al 2 dicembre: Preseason in Vanguard – Dall’uscita del gioco, potrete continuare a collezionare livelli del Battle Pass di Black Ops Cold War della Stagione 6, che contiene anche alcuni elementi utilizzabili in Vanguard.
  • 17 novembre – In tale data sarà lanciata la mappa gratuita Shipment, vecchia conoscenza dei fan della serie.
  • 18 novembre: Operation: Flashback Begins in Warzone – Una modalità bis a tempo limitato per Verdansk, che celebra i suoi ultimi 18 mesi di hosting di oltre 100 milioni di giocatori forti in Warzone.
  • 24 novembre: Scopri i “Segreti del Pacifico” – Ottieni informazioni su Caldera e i suoi nuovi punti di interesse attraverso le sfide Warzone e Vanguard Multiplayer di questo evento.
  • 30 novembre e 1 dicembre: Ultime ore di Verdansk.
  • 2 dicembre: inizia la prima stagione – I giocatori Vanguard otterranno nuove mappe multiplayer, 24 ore di accesso esclusivo a Call of Duty: Warzone Pacific e altro ancora per dare il via alla prima stagione. Tutti i giocatori possono godere di un nuovo sistema Battle Pass e due armi funzionali gratuite. Inoltre, sarà lanciato il driver di RICOCHET Anti-cheat per il battle royale.
Offerta
Call Of Duty: Vanguard - PlayStation 4 [Esclusiva Amazon]
  • Domina su tutti i fronti: combatti nei cieli dell'Oceano Pacifico, lanciati sulla Francia, entra a Stalingrado con la precisione di un cecchino e fatti strada tra i nemici in Nord Africa. Sviluppato da Sledgehammer Games, nel quale i giocatori verranno immersi in viscerali battaglie della Seconda guerra mondiale su una scala globale senza precedenti.
  • In una profonda e accattivante campagna, un gruppo di soldati provenienti da diversi paesi che si riuniscono per affrontare la più grande minaccia di sempre. I giocatori potranno inoltre lasciare il segno nella ormai celebre modalità Multigiocatore di Call of Duty, e una nuova fantastica esperienza Zombi sviluppata da Treyarch.

Multiplayer di Vanguard

A partire dal 5 novembre, Vanguard includerà sette modalità principali:

  • Tutti contro tutti
  • Deathmatch a squadre
  • Uccisione confermata
  • Dominio
  • Cerca e Distruggi
  • Postazione
  • Pattuglia

Ci sarà inoltre ovviamente spazio per la nuovissima modalità Champion Hill, testata nella fase Alfa di Vanguard ad agosto e che promette un mix di Scontro 2v2 con elementi battle royale.

Armi

Oltre tre dozzine di armi sono disponibili in Vanguard al momento del lancio, e la maggior parte può essere completamente revisionata in un armaiolo rinnovato e dotata di un massimo di 10 accessori.

Personalizza il tuo armamento e scegli tra oltre 200 accessori per armi unici per riempire quegli slot, dalle conversioni di barili e munizioni a oltre 40 vantaggi per le armi, noti anche come Competenze e Kit.

Non ci sono due armi che condividono la stessa selezione di opzioni di attacco. Le possibilità sono incredibilmente profonde e ti permettono di adattare le tue armi preferite al tuo stile di gioco. Ad esempio, Assault Rifle Alpha da solo ha 83 accessori e si aspettano oltre 60 scelte di attacco per le tue pistole.

Progressione

Dalle pagine del blog ufficiale di Call of Duty, scopriamo che Vanguard condividerà il sistema di progressione condivisa già adottato in Modern Warfare e Black Ops Cold War, che quindi riguarderà il multiplayer, Zombies e successivamente anche Warzone.

  • La classifica E(XP)erience — 55 ranghi arruolati per sbloccare tutti gli oggetti di equipaggiamento. Sistema Prestige stagionale per il ritorno.
  • Progressione delle armi — Weapon XP sblocca gli accessori e le sfide Camo. Usa gli allegati in tutte le modalità e sblocca due set di sorprendenti ricompense cosmetiche mimetiche: una attraverso Zombie e un’altra attraverso Multiplayer o Warzone.
  • Nuovi XP operatore, livellamento e ricompense – Tutti i 12 operatori al momento del lancio e altri a venire – possono essere livellati per sbloccare nuove skin, tra cui abbigliamento speciale in oro, XP arma per armi specifiche e altro ancora. Usa la loro arma preferita per guadagnare armi bonus e XP operatore.
  • Clan: Gioca con gli amici, fatti premiare  Sostituendo i reggimenti, Clan invita gli amici a giocare insieme e sblocca ricompense esclusive guadagnando XP Clan. Rappresenta la tua squadra con un emblema personalizzato e un tag di clan unico e gioca con i membri del tuo clan per un bonus percentuale globale per XP regolari, armi, operatori e clan.
  • In sostanza, ogni volta che giochi a Multiplayer, Zombie o Warzone Pacific, sbloccherai qualcosa di nuovo o almeno progredirai verso di esso. E questo non include nemmeno le ricompense disponibili durante il sistema Battle Pass stagionale, un altro modo per guadagnare contenuti all’inizio della prima stagione.

Call of Duty: Warzone Pacific

Sempre dal blog di Call of Duty, arrivano le attese informazioni sulla mappa Pacific, o Caldera, che a dicembre sostituirà l’attuale Verdansk 84 come mappa principale del battle royale.

Foreste lussureggianti e falesie rocciose. Spiagge di sabbia bianca e rovine misteriose. E un vulcano dormiente che sovrasta gli oltre 200 punti di interesse.

Warzone cambierà il suo titolo in Call of Duty: Warzone Pacific, o Warzone Pacific. La nuovissima mappa Pacific viene lanciata formalmente come parte della prima stagione di contenuti di Vanguard. Una mappa all’incirca delle dimensioni di Verdansk, che sostituirà come parte dell’aggiornamento, questa nuova mappa si basa su due anni di ricerca e ascolto della comunità.

Costruita sulla stessa tecnologia e motore di Call of Duty: Vanguard, questa mappa è visivamente accattivante in quanto è pronta a supportare gli armamenti di questo nuovo gioco e supporterà il cross-play completamente ottimizzato, la progressione incrociata e il supporto cross-gen.

Esso, così come Warzone nel suo complesso, supporterà anche RICOCHET Anti-Cheat. La nostra prossima iniziativa, supportata da un team di professionisti dedicati focalizzati sulla lotta al gioco sleale, avrà già diverse funzionalità di sicurezza anti-cheat backend dal lancio di Vanguardil 5 novembre.

Come parte dell’aggiornamento della prima stagione, RICOCHET Anti-Cheat distribuirà gli aggiornamenti lato server a Warzone e un nuovo driver a livello di kernel sviluppato internamente su PC per aiutare a identificare gli imbroglioni, che può consentire ai giocatori su tutte le piattaforme di concentrarsi maggiormente sulle nuove divertenti offerte di Vanguard e Warzone Pacific. Il driver a livello di kernel verrà successivamente rilasciato per Vanguard in un secondo momento.

Se siete interessati a maggiori dettagli su Vanguard e Warzone, vi rimandiamo alla pagina del blog di COD qui sotto.

Fonte




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento