Nuove limitazioni su Twitch: la piattaforma segnala anche gli effetti sonori nelle live

logo di twitch
Di Andrea "Geo" Peroni
16 Novembre 2020

Una nuova ondata di limitazioni (e polemiche) su Twitch, che riguarda stavolta gli effetti sonori nelle live dei creatori di contenuti.

Nonostante una esaustiva spiegazione fornita dalla stessa piattaforma per quanto riguarda la rimozione DMCA sulla musica, un certo numero di streamer di Twitch sta riportando che i loro video sono stati segnalati a causa degli effetti sonori del gioco.

Stavolta sembra proprio che la piattaforma di Amazon sia andata oltre, disattivando l’audio o emettendo DMCA sui video di vari creatori di contenuti per suoni come campanelli, orologirumori di uccelli e insettisirene della polizia e il suono del vento.

Un momento decisamente pericoloso per la piattaforma di Twitch, dopo che nel mese scorso sono stati eliminati migliaia di video a causa della nuova politica sulla musica protetta dal copyright.

Numerose etichette discografiche hanno riportato migliaia di richieste a Twitch, e la piattaforma è stata costretta ad applicare le limitazioni ai creator.

La società ha quindi incoraggiato gli streamer a sondare i loro archivi per eliminare qualsiasi possibile materiale protetto da copyright. Il problema, purtroppo, è che Twitch non ha fornito informazioni su ciò che costituirebbe una violazione, chi stava facendo reclami, come contattarli o quali sanzioni potrebbero essere emesse, provocando ulteriori polemiche da parte dei creatori.

Ancora un caso importante, dunque, su Twitch. Cosa ne pensate?

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento