Asus alla Milan Games Week 2018: dove la potenza è di casa

ASUS Logo Copertina
Di Diego "Lanzia" Savoia
6 ottobre 2018

Nel corso della Milan Games Week 2018, che terminerà domani, 7 ottobre, abbiamo avuto la possibilità di scoprire da vicino le ultime novità proposte da Asus nel mercato tecnologico. Tanti i prodotti esposti: si passa da computer portatili a fissi, con una breve (ma importante) pausa sul nuovo ROG Phone, senza dimenticare gli accessori quali cuffie, mouse, tastiere e tanto altro. In comune c’è sicuramente una cosa: la potenza.

Siamo infatti rimasti colpiti molto positivamente dalla spinta che Asus sta dando al settore gaming. Se da un lato si rimane ancorati ai più tradizionali PC fissi, dall’altro ci si spinge a creare portatili capaci di reggere un carico di gioco molto elevato, senza dimenticare infine il recentissimo approccio al mondo mobile con il ROG Phone. Quest’ultimo è davvero una piattaforma per il gaming portatile, che è tra l’altro utilizzabile come un normale telefono. Già lo smartphone di per sé, con il suo Snapdragon 845 Octacore e gli 8GB di RAM, si presta perfettamente a reggere anche i giochi e le sessioni più intense. In aggiunta ad esso, sono stati progettati degli accessori aggiuntivi molto interessanti. Tra questi troviamo il Mobile Desktop Dock, che ci permette di utilizzare il telefono su un display esterno; il TwinView Dock, ovvero un secondo schermo aggiuntivo; il GameVice, ovvero due estensioni del telefono che introducono i classici tasti di un pad da console; l’Areoactive Cooler, una piccola ventola applicabile sul retro del device. Segnaliamo la presenza del raffreddamento a camera di vapore 3D. Insomma, tutto ciò che serve per giocare sul proprio smartphone. Potete trovare ulteriori dettagli e prezzi nel nostro articolo.

Degni di nota dello stand ASUS alla Milan Games Week 2018 sono sicuramente i diversi computer portatili da gaming, che portano con sé sia specifiche tecniche spaventose, ma anche una serie di ottimizzazioni fisiche per il ricircolo dell’aria per il raffreddamento. Nei fissi il gioco si fa ancora più serio, con una serie di personalizzazioni estetiche che vanno ad esaltare le già imponenti caratteristiche.

Asus Milan Games Week 2018 PC

Un ringraziamento a Maicol Calegari e allo Staff dello stand Asus.



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.