Anche Tom Cruise entra nel “club del miliardo”, Top Gun 2 vince un altro weekend

Di Andrea "Geo" Peroni
26 Giugno 2022

Top Gun: Maverick ha superato oggi la soglia del miliardo di dollari in tutto il mondo, diventando il secondo film dell’era della pandemia a raggiungere questa quota. L’unico a riuscire nell’impresa, fino a poche ore fa, era stato Spider-Man: No Way Home. Si tratta inoltre del primo film della carriera di Tom Cruise a raggiungere questa cifra al botteghino.

Il sequel di Top Gun, protagonista anche di una collaborazione con Microsoft Flight Simulator, ha raccolto 521 milioni di dollari negli Stati Uniti, ai quali si aggiungono circa 485 milioni al botteghino internazionale.

Per essere il sequel di un film di ben 36 anni fa, Maverick ha dimostrato una tenuta fenomenale al box office, con cali settimanali entro un massimo di 26%. Il film è riuscito a superare Doctor Strange nel Multiverso della Follia al momento del debutto, e ha inoltre tenuto botta anche nei confronti di Jurassic World: Il Dominio, che nel frattempo si avvicina al superamento dei 750 milioni di dollari al box office.

LEGGI ANCHE: Jurassic World: Il Dominio è un insulto

Dando uno sguardo al resto dei risultati, il film Marvel Studios diretto da Sam Raimi arrivato proprio questa settimana in streaming su Disney+ è vicino ai 950 milioni di dollari, ma il traguardo miliardario sembra lontano.

Non riesce a decollare invece un’altra pellicola Disney, il film animato di Pixar Lightyear che continua ad arrancare e raggiunge i 150 milioni di dollari.

Buon esordio invece per Elvis, il film con Tom Hanks e Austin Butler dedicato all’iconico cantante, che porta a casa 50 milioni nel weekend d’apertura.




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento