Ben Affleck e Michael Keaton saranno di nuovo Batman nel film The Flash!

Di Andrea "Geo" Peroni
20 Agosto 2020

La bomba, il cui annuncio probabilmente doveva avvenire durante il DC Fandome che si terrà nel weekend, arriva da Vanity Fair: nel film The Flash non tornerà solamente Michael Keaton nei panni di Bruce Wayne, ma anche Ben Affleck!

L’attore e Premio Oscar sembrava aver detto definitivamente addio al personaggio di Batman dopo il flop di Justice League, ma negli ultimi mesi, complice la ritrovata fiducia nel progetto della Snyder Cut del film, qualcosa deve essere cambiato.

Affleck riprenderà quindi ancora una volta i panni del Crociato di Gotham dopo Batman V Superman, Suicide Squad e Justice League, ed è probabile che questa volta avrà a che fare con altre versioni di sé stesso. Il nuovo film diretto da Andy Muschietti e incentrato sul personaggio di Barry Allen (Ezra Miller), potrebbe infatti basarsi sulla celebre run fumettistica di Flashpoint, nella quale Flash viaggia attraverso varie linee temporali e dimensionali.

È lo stesso Andy Muschietti a confermare che Affleck tornerà nei panni di Batman, la cui versione è molto differente dalle altre che l’hanno preceduta:

Il suo Batman ha una dicotomia molto forte, che è la sua mascolinità – a causa del suo aspetto, della figura imponente che ha, e della sua mascella – ma è anche molto vulnerabile. Sa come esprimere dall’interno verso l’esterno quella vulnerabilità. Ha solo bisogno di una storia che gli permetta di portare quel contrasto, quell’equilibrio

Come abbiamo già detto pocanzi, in The Flash non troveremo solo il Bruce Wayne di Ben Affleck, ma anche la versione interpretata da Michael Keaton. L’attore indossò infatti i panni del leggendario supereroe nei due film diretti da Tim Burton, Batman e Batman: Il ritorno, ed è stato ufficializzato come parte del multiverso cinematografico e televisivo della DC con il colossale crossover Crisi sulle Terre Infinite.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento