Home Cinema DC taglia i ponti con Ezra Miller, non sarà Flash nel nuovo DCU

DC taglia i ponti con Ezra Miller, non sarà Flash nel nuovo DCU

La carriera di Ezra Miller nei panni di Barry Allen, aka Flash, si è già conclusa.

Secondo un nuovo rapporto di Variety, i DC Studios stanno abbandonando tutto il cast della Justice League di Zack Snyder, e questo include anche Ezra Miller nei panni di Flash che quindi non prenderà parte al reboot creativo del DCU che verrà lanciato il prossimo anno sotto la guida di James Gunn e Peter Safran

L’uscita di Miller indica che il suo Barry Allen concluderà il suo mandato con sei apparizioni live-action: Batman v Superman: Dawn of JusticeSuicide SquadJustice League, il finale di Peacemaker e il flop The Flash, oltre a un cameo in Crisis on Infinite di The CW.

L’uscita di scena di Miller arriva dopo una risposta contrastante al Flash nel corso degli anni, culminata con la tanto attesa uscita del suo primo film da solista quest’estate che ha suscitato reazioni mediocri da parte di fan e critici, alle quali è seguito un pesantissimo flop commerciale al botteghino. Non si tratta però di un caso: l’attore è finito al centro di alcuni preoccupanti report, e Warner aveva deciso di chiudere il suo personaggio anche nella saga di Animali Fantastici.

I problemi con Miller sono iniziati nel gennaio 2020, dopo essere stato ripreso dalla telecamera mentre soffocava una donna. Nel 2022 la situazione è precipitata, con molteplici arresti che includevano molestie, aggressioni e furti con scasso. L’attore di The Flash ha confessato di soffrire di “problemi complessi di salute mentale” nella sua risposta alla controversia, e ha iniziato a cercare aiuto mentre si sforzava di ripristinare la propria reputazione.

Nello stesso articolo, Variety ha poi parlato a fondo dei numerosi problemi sul set di Aquaman e il Regno Perduto, sul quale i rapporti tra Jason Momoa e Amber Heard erano molto tesi. La star di Game of Thrones, tuttavia, potrebbe restare nel nuovo DCU andando a interpretare Lobo.

Fonte

Scritto da
Andrea "Geo" Peroni

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Piccoli Brividi Stagione 2, rinnovo ufficiale: sinossi, prime informazioni e finestra di lancio

La serie Piccoli Brividi è stata ufficialmente rinnovata per una seconda stagione...

Deadpool 3: il nuovo logo del film, trailer al Super Bowl quasi confermato

I Marvel Studios si stanno preparando a dare il via alla campagna...

Andor Stagione 2: le riprese sono ufficialmente terminate

Sebbene la serie abbia registrato numeri molto bassi in confronto ad altri prodotti televisivi...

Knuckels, la serie tv spin-off di Sonic, ottiene il trailer e la data di uscita

Pochi giorni fa Paramount ha confermato che Jim Carrey riprenderà il ruolo...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425