Pirati dei Caraibi 6 potrebbe essere un reboot, via Johnny Depp e dentro Karen Gillan

pirates of the caribbean
Di Andrea "Geo" Peroni
6 Maggio 2020

Non è la prima volta che sentiamo questa notizia provenire dagli insider, e siamo sicuri che ancora una volta genererà parecchie discussioni, specialmente da parte dei fan storici del franchise.

Piccola premessa, prima di cominciare: la fonte è quella di The Disinsider, poco conosciuta ma che recentemente si è rivelata particolarmente affidabile in materia di rumor provenienti dal colosso di Burbank. Sono state sue infatti le previsioni sul live action di Hercules e il coinvolgimento di Joe e Anthony Russo (registi di Avengers: Endgame), che come si è scoperto alcuni giorni dopo saranno ufficialmente i produttori della pellicola.

Il nome di Pirati dei Caraibi è tornato a farsi sentire nelle ultime settimane quando Lee Arenberg, interprete del pirata Pintel in La maledizione della prima Luna, La maledizione del forziere fantasma e Ai confini del mondo, ha confermato che Disney stava effettivamente sviluppando il sesto capitolo cinematografico della saga. Una notizia che faceva diradare la nebbia sul progetto, dopo che le ultime notizie risalivano addirittura a ottobre dello scorso anno quando la major aveva ingaggiato lo sceneggiatore di Chernobyl (e della futura serie TV di The Last of Us) Craig Mazin per occuparsi del prossimo film della serie.

Ora, come riporta The Disinsider, le intenzioni di Disney sarebbero in parte differenti: l’idea sarebbe sempre quella di continuare a sfruttare lo straordinario successo della serie – più di 4.5 miliardi di dollari raccolti al botteghino per i cinque film usciti finora – ma non con un Pirati dei Caraibi 6, bensì con un reboot del franchise.

Riportando d’attualità le indiscrezioni già emerse da We Got This Covered nell’ottobre dello scorso anno, il colosso di Burbank ha sì messo in cantiere il prosieguo cinematografico di uno dei suoi più riusciti franchise di sempre, ma quello che rivedremo al cinema avrà ben poco a che fare con la serie che conosciamo. Tagliati i ponti con Johnny Depp, la cui stella non brilla più come un tempo, Disney vuole rivoluzionare il franchise e avrebbe già identificato il nome della nuova attrice che sarà protagonista centrale del futuro di Pirati dei Caraibi, Karen Gillan.

L’attrice che interpreta Nebula nel Marvel Cinematic Universe, è ormai una garanzia dei grandi marchi di Hollywood: oltre ai film dei Marvel Studios, la Gillan ha preso anche parte ai due fortunatissimi sequel di Jumanji, e pertanto Disney sarebbe intenzionata a ingaggiarla per il reboot di Pirati dei Caraibi nel ruolo di Redd, la piratessa protagonista dell’attrazione di Disneyland dalla quale è stata tratta la fortunata serie di film.

Al momento, queste rimangono pur sempre indiscrezioni, e fino a che non avremo un annuncio ufficiale, non sapremo quale sia la verità. Voi sareste favorevoli a una rivoluzione così importante per questa amatissima serie?

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento