Star Wars tornerà al cinema nel 2023 con un film diretto da Taika Waititi

Di Andrea "Geo" Peroni
27 Maggio 2022

Il ritorno di Star Wars in sala non è lontano: la presidente di Lucasfilm, Kathleen Kennedy, lo ha confermato ieri in occasione della Star Wars Celebration di Anaheim.

Nella serata di ieri è iniziato il grande evento dedicato al franchise e agli appassionati di Star Wars di tutto il mondo, con Lucasfilm che ha presentato diverse anteprime. Dopo il trailer di Andor, la serie con Diego Luna in uscita ad agosto, Lucasfilm ha infatti annunciato che The Mandalorian 3 e Ahsoka debutteranno nel 2023, anno in cui inizieranno inoltre le riprese della nuovissima serie Skeleton Crew con Jude Law.

È inoltre arrivato il primo trailer della serie TV Willow, sequel dell’omonimo film fantasy di Ron Howard.

Intervistata da Total Film, Kathleen Kennedy ha parlato anche del futuro cinematografico di Star Wars, rassicurando i fan sul fatto che l’universo della Galassia Lontana Lontana è molto vicino al suo ritorno in sala. La presidente di Lucasfilm ne ha approfittato per annunciare un piccolo cambio di programma: nella finestra natalizia del 2023 uscirà infatti un nuovo film di Star Wars, il primo dopo Episodio IX: L’ascesa di Skywalker, che sarà scritto e diretto da Taika Waititi.

Rispetto a quanto precedentemente annunciato, insomma, Lucasfilm ha rivisto l’uscita di alcuni film. Nel Natale 2023 era infatti inizialmente prevista l’uscita di Star Wars: Rogue Squadron, scritto e diretto da Patty Jenkins. La produzione del film non è però ancora pronta a partire, forse a causa dei numerosi impegni della regista che dovrà lavorare a Cleopatra e Wonder Woman 3, e dunque la pellicola di Waititi ha ottenuto il via libera.

La prossima era dei film di Star Wars non è ancora stata rivelata, ma la presidente di Lucasfilm ha lasciato intendere che le prossime serie TV potranno dare molti indizi“Mentre abbandoniamo la saga degli Skywalker, abbiamo tutto questo grande ed eccitante lavoro in corso sul lato televisivo che informa così tanto su dove stiamo andando. Vogliamo essere molto intenzionali al riguardo”.

Kennedy ha continuato: “Abbiamo un grande talento con cui stiamo lavorando: persone che si preoccupano così profondamente di quale sarà la prossima iterazione di Star Wars e di riportare le persone nelle sale cinematografiche, quindi possiamo davvero uscirne col botto. Questo è importante a noi.” 

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento