The Batman – Warner Bros diffonde una scena tagliata ad Arkham con [SPOILER]

Di Andrea "Geo" Peroni
24 Marzo 2022

The Batman è uscito nelle sale da alcune settimane, ma anche dopo che i titoli di coda sono stati lanciati, non tutti i misteri sono stati risolti. La scena post-crediti del film ha rivelato un collegamento al sito web rataalada.com, dove i fan potrebbero provare a risolvere un ARG che svelava qualche curioso extra, e sembra che il caso sia stato finalmente risolto.

Il sito web è stato aggiornato giovedì per rivelare tre nuovi enigmi, insieme a una scena eliminata dal film che ci offre la nostra migliore occhiata al cattivo più iconico di Batman di cui ha parlato anche il regista Matt Reeves alcuni giorni fa.

Oggi Warner Bros. ha poi diffuso la clip su YouTube, che potete vedere di seguito, in cui possiamo osservare un approfondimento della sequenza di Wayne ad Arkham dopo l’incontro con l’Enigmista.

ATTENZIONE: Seguiranno spoiler.

The Batman si conclude con l’Enigmista rinchiuso nell’Arkham Asylum, ma non è solo. Nella cella proprio accanto a lui c’è la versione di questo universo del Joker, interpretato da Barry Keoghan. Nella scena, Joker schernisce un po’ l’Enigmista, ma lo definisce anche come un suo amico, il che implica che potrebbero lavorare insieme in futuro. Mentre il film lascia a noi il compito di capire perché il Joker potrebbe essere a conoscenza dei crimini dell’Enigmista dall’interno della sua cella ad Arkham, questa scena cancellata rivela la verità.

LEGGI ANCHE: The Batman, in arrivo la serie spin-off dedicata all’Arkham Asylum

A quanto pare, Batman ha fatto visita a Joker all’interno di Arkham. Il Crociato Incappucciato chiese alla sua nemesi, che apparentemente aveva incontrato (e internato) circa un anno prima, di decifrare alcuni dei messaggi dell’Enigmista, nella speranza di imparare qualcosa che solo un collega psicopatico potrebbe capire. Ovviamente, tutto ciò che ottiene dal Joker è una risata decisamente inquietante

Non diamo una buona occhiata alla versione del Joker che appare effettivamente nel film, ma questa scena eliminata mostra molto di più del suo aspetto. Molto più sfigurato e sfregiato rispetto ad altre versioni cinematografiche del personaggio, i capelli verdi di questo sono chiazzati e rimangono solo frammenti, mentre le cicatrici segnano il suo viso e il sangue circonda il suo sorriso.

Potete vedere la scena completa di seguito.

The Batman è ancora nelle sale cinematografiche, e ha raccolto oltre 600 milioni di dollari al botteghino.

Ecco la sinossi del film:

Quando un killer prende di mira l’élite di Gotham con una serie di malvagi stratagemmi, una scia di indizi criptici spinge il più grande detective del mondo a indagare nei bassifondi, incontrando personaggi come Selina Kyle / alias Catwoman (Zoë Kravitz), Oswald Cobblepot / alias il Pinguino (Colin Farrell), Carmine Falcone (John Turturro) e Edward Nashton / alias l’Enigmista (Paul Dano). Mentre le prove iniziano a condurlo più vicino alla soluzione e la portata dei piani del malfattore diventa chiara, Batman deve stringere nuove alleanze, smascherare il colpevole e rendere giustizia all’abuso di potere e alla corruzione che da tempo affliggono Gotham City.

Al fianco di Robert Pattinson (“Tenet”, “The Lighthouse”), a ricoprire i famosi quanto famigerati ruoli del cast di personaggi di Gotham, ci sono Zoë Kravitz (“Big Little Lies”, “Animali fantastici: i crimini di Grindelwald”); Paul Dano (“Love & Mercy”, “12 anni schiavo”); Jeffrey Wright (“No Time to Die”, “Westworld – Dove tutto è concesso”); John Turturro (i film di “Transformers”, “Il complotto contro l’America”); Peter Sarsgaard (“I magnifici 7”, “Interrogation”) nel ruolo di Gil Colson, il Procuratore Distrettuale di Gotham; Jayme Lawson (“Farewell Amor”) nei panni della candidata sindaco Bella Reál; con Andy Serkis (i film “Il pianeta delle scimmie”, “Black Panther”); e Colin Farrell (“The Gentlemen”, “Animali fantastici e dove trovarli”).



Abbiamo parlato di: | |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento