Home Videogiochi Anteprime Computex 2024 – Tutte le novità di Asus in arrivo

Computex 2024 – Tutte le novità di Asus in arrivo

Nell’ultimo periodo abbiamo avuto la possibilità di portare, sui nostri canali, diverse prove di prodotti targati Asus (e altre ancora arriveranno), tuttavia oggi siamo qui per parlare delle novità presentate dall’azienda di Taiwan al Computex 2024, una delle manifestazioni internazionali di computer più importante dell’anno.

Durante il Computex di Taipei possiamo assistere infatti alle presentazioni più attese da parte dei grandi produttori di componentistica PC e non, sia lato consumer generico che lato gaming. In questo caso, parleremo delle innovazioni e dei prodotti in arrivo in casa Asus, anche nel panorama ROG.

NOTEBOOK E PROART

Si parte con la nuova linea di Notebook, tra i quali sono compresi gli aggiornati Zenbook S16,  e Vivobook S15.

Il nuovo Zenbook sarà distribuito con l’obiettivo di essere un punto di riferimento per l’utilizzo quotidiano e lavorativo, questo grazie ad una costruzione Ceraluminum, una lunga durata con 78 Wh di batteria e un peso contenuto di 1,5 kg per 1,1 cm di spessore. Altre specialità sono il display 3K a 120Hz e un touchpad compatibile con le gesture.

Parlando invece lato Vivobook, troviamo un supporto lato hardware, con un display 3k a 120Hz OLED, una RAM fino a 32 GB e un processore Snapdragon X Elite, e lato software, grazie all’integrazione di Copilot+ e Dolby Atmos. E’ poi con un peso di appena 1,42 kg e un raffreddamento per preservare le componenti, che si presenta come un prodotto molto interessante e da tenere d’occhio.

Continua la presentazione con i ProArt, dispositivi utili per la creazione di contenuti a livello artistico, si tratta dei modelli P16, PX13 e PZ13. Sono tutti dotati di display ad alta risoluzione (4K per il P16), peso molto contenuto, Copilot+ e Story Cube, un hub e libreria multimediale. In più, nei primi due modelli saranno inclusi degli abbonamenti da: 3 mesi ad Adobe Creative e 6 mesi a Cupcut, oltre ad esserci la possibilità di montare fino a una 4070 come scheda video.

Altro notebook che ci è stato proposto è l’ExpertBook P5, un prodotto della linea dedicata ai business, con tanto di AI dedicate a watermark, trascrizioni e cancellazione del rumore, oltre a supporti VIP dedicati, servizi e altro ancora.

Infine, ma non per importanza, ci sono i tanto attesi prodotti laptop gaming. Si parte con i TUF, in particolare l’A14 e l’aggiornamento dell’A16 con i nuovi processori AMD Ryzen. Entrambi monteranno schede video RTX 40, RAM ad alte prestazioni e un display 2.5K a 165Hz e con tempi di risposta sotto i 3ms; oltre a ciò, vi sarà un sistema di raffreddamento ottimizzato che preserverà la durata della batteria (rispettivamente da 73 e 90 Wh). Si chiude poi con il nuovo modello del ROG Zephyrus G16, anch’esso assieme ad un aggiornamento ai Ryzen top di gamma, con tanto di WiFi 7, display a 240 Hz e la caratteristica Slash lightning.

ROG ALLY X

Il nuovo modello di ROG Ally monterà un AMD Ryzen Z1 Extreme, cuore pulsante della scorsa console portatile, che risulta più potente di alcuni dei processori di fascia più alta attualmente in commercio, fino a 1 TB di SSD nvme, 24 GB di RAM con frequenza 7500 Mhz e una batteria estesa da 80 Wh, che andrà ad aumentare il peso a 678 g.

Dal lato del design invece, troviamo una migliore ergonomia e una costruzione solida e maggiormente improntata ad un raffreddamento fino al 24% più efficiente. Il software per la gestione delle librerie e la mappatura dei tasti, invece, sarà affidato ad Armoury Crate SE, presente anche in ROG Ally e progettato per essere un’unica piattaforma per il controllo e l’ottimizzazione.

Queste, e tutte le rimanenti, informazioni potete consultarle nell’articolo dedicato qui.

COMPONENTI E ACCESSORI GAMING

Iniziamo la presentazione dei prodotti ROG dal lato più “divino”.

Partiamo infatti ammirando il nuovo ROG Thor III, un alimentatore PC da ben 1600 W di potenza e una certificazione 80 Plus Titanium, compatibile con ATX 3.1 e dotato di stabilizzatore di voltaggio intelligente e del tipico display OLED. Subito dopo, possiamo dare uno sguardo al ROG Mjolnir, il primo UPS portatile dell’azienda, il quale garantirà un tempo di trasferimento sotto i 10 ms e fino a 60 minuti di back up; in più, sarà dotato di carica wireless QI 2.0 e di ricarica a energia solare.

Rimanendo in tema dispositivi di casa, ci viene presentato il ROG Rapture GT-BE19000: il nuovo modello di router monterà un sistema AiMesh e una rete WiFi 7 ci consentirà di sfruttare una banda 6 GHz fino a 19 Gbps di velocità. Sarà quindi 4.8 volte più veloce e 63 volte più potente della precedente versione, oltre che con il 18% in più di raffreddamento e due porte ethernet a 10G.

Concludiamo questa lunga serie di novità con le periferiche ROG. Vengono finalmente mostrate le Delta II, le succeditrici di uno dei precedenti modelli (trovate la recensione qui), con un miglioramento nel peso, ora ridotto ulteriormente a 315 g, una durata sopra le 110 ore di utilizzo e un nuovo microfono esterno che garantisce una riproduzione naturale del suono.

Gli ultimi due annunci riguardano una linea abbinata detta ROG Extreme: la Azoth Extreme e l’Harpe Ace Extreme. La nuova versione della Azoth (qui la recensione al primo modello) vedrà l’arrivo di: piedi magnetici, una piastra in fibra di carbonio, uno schermo OLED touchscreen e un poggiapolsi in silicone, assieme ad un Polling Rate Booster da 8K Hz. Invece, il nuovo Harpe Ace (qui la recensione al precedente modello) sarà caratterizzato da una texture in fibra di carbonio, che gli donerà un aspetto molto accattivante, e dotato di: sensore Aimpoint Pro da 42K DPI, piedi in vetro Gorilla Glass 3, un Polling Rate Booster da 8K Hz e un peso di soli 47 g.

Queste quindi sono le ultime novità Asus in arrivo a breve e noi non vediamo l’ora di potervi dare ulteriori informazioni a riguardo.

Scritto da
Marco "Connor" Corazza

Videogiocatore dall'infanzia, dalla fine degli anni '90, fino ad arrivare ai titoli più recenti. Dal PC alla console, una vita basata su questo mondo, appassionato di trame fitte e giochi in team.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

ROG Ally X – Data di uscita, design, hardware: tutto sulla nuova console portatile

A meno di un anno dal modello precedente, ci troviamo di fronte...

8.3

Paper Mario: Il portale millenario | Recensione

Due cose sono certe nella vita: una è la morte, l’altra è...

Lo State of Play ha dato una missione ad Astro Bot: caricarsi PlayStation sulle spalle

Con lo State of Play di poche ore fa, Sony era chiamata...

State of Play 31 maggio 2024 | Tutti gli annunci, i trailer e le novità

Mentre sta per iniziare la stagione dei grandi eventi estivi, Sony ha...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425