Call of Duty: Warzone, nuovi easter egg zombie richiamano Spaceland di Infinite Warfare!

zombie in spaceland
Di Andrea "Geo" Peroni
26 Giugno 2020

Nonostante non ci siano ancora notizie in merito all’annuncio di Call of Duty 2020, il cui nome ufficiale dovrebbe essere Black Ops Cold War, Activision si sta divertendo a stuzzicare i suoi fan attraverso il battle royale Warzone.

Non è la prima volta che vi riportiamo iniziative di questo tipo. Già in occasione dell’apertura dei famosi bunker segreti di Verdansk, all’interno dei quali ci sono oggetti molto interessanti tra cui anche una Nuclear Bomb, nel gioco sono iniziati a spuntare indizi e richiami al periodo della Guerra Fredda, il contesto storico nel quale, stando ai rumor più accreditati, sarà ambientato il nuovo capitolo della serie sviluppato da Treyarch.

Nelle ultime ore, i giocatori hanno fatto nuove e interessantissime scoperte, che sembrano confermare ancora una volta che Activision sta sfruttando Warzone per “mostrare” in anteprima ai fan il prossimo capitolo della serie sparatutto, il cui lancio, a meno di clamorose sorprese, è atteso per novembre 2020 – si tratta di una supposizione, ma con l’uscita di Tony Hawk’s Pro Skater a settembre e quella di Crash Bandicoot 4 a ottobre, sembra logico pensare che il colosso americano lancerà un gioco al mese in autunno.

Gli indizi scovati nlle ultime ore, in particolare, fanno riferimento a una delle modalità più apprezzate di sempre del franchise, la modalità Zombies. Ideata da Treyarch come bonus per Call of Duty: World at War e subito molto apprezzata, la modalità è stata poi riproposta più e più volte, e stando ai report sembra proprio che anche COD 2020 avrà la sua storia dedicata ai non-morti.

Il sempre attivo insider ModernWarzone ha infatti riportato che a Verdansk sono apparsi strani riferimenti alla modalità Zombies, con alcuni poster e immagini in cui vediamo un non-morto in una tuta spaziale. Tra i vari easter egg, ce n’è però uno decisamente più interessante, che “smonta” però in parte l’idea di un easter egg dedicato a Call of Duty 2020.

Sono stati trovati infatti alcuni documenti che fanno esplicito riferimento a Spaceland, il parco divertimenti che abbiamo visto in Call of Duty: Infinite Warfare Zombies nel quale per la prima volta ci venivano presentati i nuovi protagonisti, impegnati a fuggire dalle diaboliche macchinazioni del regista Willard Wyler. La mappa in questione si chiamava proprio Zombies in Spaceland, e in questo parco divertimenti i personaggi dovevano vedersela con zombie a tema spaziale e particolari alieni.

Secondo alcuni utenti, si tratta di un semplice riutilizzo di asset, ma è anche vero che è difficile pensare che Infinity Ward sia stata così sprovveduta da utilizzare proprio documenti della modalità Zombies presi da Spaceland. C’è forse qualcosa sotto? Un possibile riferimento a Call of Duty 2020, o addirittura, come ipotizzano altri, l’arrivo di un evento a tema su Warzone nelle prossime settimane?

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento