Come uccidere Ebrietas figlia del Cosmo – Bloodborne

Di Marco "Bounty" Di Prospero
28 Aprile 2015

Subito dopo l’Emissario Celeste, potrete trovare un altro boss opzionale; stiamo parlando di Ebrietas figlia del Cosmo, un boss molto difficile da abbattere se non seguirete alcuni importantissimi consigli.

Il boss in questione, avrà la capacità di colpirvi anche da lungo raggio, e avrà anche una grandissima quantità di punti vita. Lo scontro quindi durerà molto e delle volte, potrebbe diventare anche frustrante. Il primo consiglio che vi diamo è quello di stare alle spalle di Ebrietas, per poi colpirlo ripetutamente. Tuttavia, vi consigliamo di non trattenervi molto alle sue spalle, in quanto il boss avrà la capacità di girarsi velocemente o di compiere un salto. Per poter meglio raggiungere il dorso del boss, dovrete evitare di targettarlo (tasto R3), in modo da spostarvi più rapidamente. Tenete presente inoltre, che il boss potrà utilizzare anche una carica con cui correrà verso di voi.

Bloodborne™_20150402183013

Inutile dire che, anche in questo caso, dovrete essere molto bravi a schivare, in quanto altrimenti, perderete molti punti vita. Come se non bastasse, quando sarete riusciti a togliere circa metà vita al boss, questo inizierà ad utilizzare anche attacchi arcani, che vi colpiranno dalla distanza ma che, tuttavia, non saranno difficilissimi da evitare. Ricapitolando, dovrete cercare di stare alle spalle di Ebrietas, in quanto lì il boss non potrà colpirvi. Inoltre, potrete potenziare la vostra arma, con una carta del fulmine, dato che il boss sarà debole a questo elemento.

Una volta aver sconfitto il boss, accendete la lanterna e guardate l’altare in fondo alla zona. Lì, potrete riportare in vita la Regina dei Vilesangue utilizzando la sua carne.



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.