[E3 2021] Il recap completo della conferenza Xbox Bethesda

Di Andrea "Geo" Peroni
13 Giugno 2021

Continua l’E3 2021, e stavolta tocca a Xbox Bethesda, quest’anno per la prima volta insieme dopo la maxi-acquisizione operata da Microsoft.

Nel seguente articolo troverete il recap completo degli annunci della conferenza di Xbox e Bethesda.

Di seguito trovate anche la versione video del recap, con i principali annunci.

La conferenza si è aperta con Todd Howard di Bethesda che decide di sganciare subito la prima bomba della serata: Starfield, il gioco fantascientifico in sviluppo da tempo, si è finalmente mostrato nel primo trailer, che, a dire il vero, ci ha detto ben poco sul gioco se non che dovremo girovagare tra vari pianeti. Poche, per non dire nessuna, informazioni sul gioco e sul suo gameplay, se non due rivelazioni molto importanti: la prima è che il gioco sarà pubblicato l’11 novembre 2022, e la seconda è che si tratterà di un’esclusiva Xbox Series X|S (e in arrivo anche su PC).

Torna finalmente a mostrarsi anche STALKER 2: Heart of Chernobyl, gioco post-apocalittico e nuovo capitolo della storica serie di STALKER, tra le prime a innalzare il genere degli immersive sim.

Il gioco uscirà il 28 aprile 2022, inizialmente sarà un’esclusiva console Xbox e sarà disponibile da subito su Xbox Game Pass. Nel nuovo trailer, che potete vedere anche di seguito, possiamo vedere anche le primissime sequenze di gameplay.

Arrivano poi una valanga di notizie a tema Xbox Game Pass. Innanzitutto, arriva la conferma che Back 4 Blood, il sequel spirituale di Left 4 Dead, uscirà il 12 ottobre 2021 e sarà disponibile da subito per gli abbonati Xbox Game Pass.

In tema di Game Pass, arriva poi l’annuncio della disponibilità di Yakuza Like a Dragon, già da oggi per tutti gli abbonati.

È stato poi annunciato Contraband, nuovo gioco co-op open world di Avalanche anch’esso disponibile da subito sul Game Pass ma di cui non abbiamo avuto ulteriori dettagli al di fuori del trailer di annuncio, che trovate di seguito.

Seguono poi il primo gameplay trailer di Battlefield 2042, la data di uscita di Twelve Minutes (19 agosto 2021, da subito su Xbox Game Pass) e di Psychonauts 2 (25 agosto di quest’anno, anch’esso sul Pass), e la conferma inoltre dell’arrivo di Hades su Xbox Game Pass dal 13 agosto 2021 – piccola postilla: l’indie campione d’incassi e di critica arriverà lo stesso giorno anche su PlayStation.

La scena passa poi a sua maestà Halo Infinite, il nuovo capitolo della serie sparatutto di 343 Industries che si è mostrato in due nuovi filmati, uno dei quali dedicato al multiplayer. Manca ancora una data di uscita, sebbene venga confermato che il gioco sarà disponibile entro la fine dell’anno su Xbox Series X|S, Xbox One e PC (e Game Pass, ovviamente), e che, come suggerivano i rumor degli scorsi mesi, il comparto multiplayer sarà completamente free to play.

A seguire, arriva una carrellata di trailer tra giochi già annunciati e nuovi annunci: A Plague Tale: Requiem è il sequel di Innocence, in arrivo in un generico 2022 (e da subito su Game Pass); stesso destino anche per Slime Rancher 2 (2022), Shredders (dicembre 2021), Atomic Heart (niente data al momento) e Replaced (2022). C’è stato poi anche spazio (finalmente!) per Age of Empires IV, di cui è stata anche annunciata la data di uscita ufficiale con un nuovo trailer.

La parte finale della conferenza è dedicata ad alcuni nuovi grandi annunci. Microsoft Flight Simulator, sorprendente simulativo uscito nel 2020, è finalmente pronto ad approdare anche su Xbox Series X|S, in particolare dal 27 luglio (Game Pass incluso).

Arriva poi il reveal ufficiale di Forza Horizon 5, disponibile dal 9 novembre, uno spettacolo next-gen vivace e presenta l’open world più ampio e variegato di sempre nella storia del franchise Forza Horizon, grazie alla potenza di Xbox Series X.

Il nuovo gioco della serie racing sarà ambientato in Messico, e riproporrà la classica esperienza di un franchise che negli anni ha dimostrato di aver raggiunto livelli incredibili di giocabilità e non solo. Viene anche confermato che il gicoo sfrutterà la potenza di Xbox Series X, con la natura che cambierà ad ogni nuovo frame.

Il titolo supporterà anche il ray tracing, seppur solamente nella modalità in cui si vedranno le auto nei garage.

L’ultimo appuntamento è dedicato a Redfall, nuova esclusiva Xbox Game Studios sviluppata da Arkane, i creatori di Prey e Dishonored. Si tratta di uno sparatutto cooperativo nel quale dovremo dare la caccia a orde di vampiri, naturalmente dando sfoggio di tutte le nostre abilità.

L’uscita è prevista per un generico 2022.



Abbiamo parlato di: | |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento