Ghost Recon: Wildlands – 10 consigli per sopravvivere

ghost recon wildlands
Di Marco "Bounty" Di Prospero
19 Marzo 2017

Tom Clancy’s Ghost Recon: Wildlands è il nuovo titolo della serie rilasciato da Ubisoft lo scorso 7 marzo su PS4, Xbox One e PC. Come già scritto sulla nostra recensione, il gioco punta tantissimo sulla cooperazione online: la storia può infatti essere giocata insieme ad altri tre amici, anche se rimane la possibilità di giocare in modalità single-player, accompagnati dall’intelligenza artificiale. In qualunque modo decidiate di giocare Wildlands, sopravvivere in Bolivia non sarà affatto semplice. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di creare un articolo nel quale vi riporteremo 10 consigli per sopravvivere su Ghost Recon Wildlands.

1 – Esplorazione: il primo consiglio che vi diamo è quello di esplorare la vasta mappa di gioco in cerca di armi, punti abilità e di qualsiasi altra cosa possa esservi utile per il proseguimento del gioco. Ovviamente armi e oggetti più potenti e/o rari saranno attentamente sorvegliati dai narcos per cui fate molta attenzione a studiare una strategia prima di attaccare;

2 – Utilizzate i veicoli aerei: per facilitare e allo stesso tempo velocizzare gli spostamenti all’interno della mappa di gioca vi consigliamo di utilizzare veicoli aerei. Così facendo giungerete prima a destinazione e, oltre a ciò, eviterete tutte le pattuglie di narcos che si muovono per le strade boliviane;

3 – Occhio alla polizia: durante le vostre sessioni di gioco vi consigliamo caldamente di evitare di entrare in contatto con l’Unidad, il corpo di polizia boliviano. Quest’ultimo è infatti sul libro paga dei narcos per cui non avranno alcun problema ad aprire il fuoco contro di voi.

recensione wildlands

4 – Utilizzate il drone: uno dei modi migliori per pianificare un attacco sarà quello di utilizzare il drone, che vi permetterà di avere un quadro generale della posizione dei nemici nell’area di gioco. Proprio per questo motivo vi consigliamo anche di potenziare il drone, soprattutto per quanto riguarda la durata della batteria, che vi permetterà di controllare la situazione dall’alto senza aspettare che il dispositivo si ricarichi.

5 – Potenziate le armi: in diversi giochi sparatutto viene offerta la possibilità di modificare le armi. Possibilità che, alla fine dei conti, non porta ad un vero e proprio miglioramento delle statistiche delle armi; non è questo il caso di Wildlands. In Ghost Recon avrete la possibilità di cambiare anche la più piccola componente dell’arma e ciò contribuirà a cambiare sostanzialmente il feeling che avrete durante le sparatorie. Proprio per questo motivo vi consigliamo di passare diverse ore nel menù di personalizzazione, così da trovare l’arma che più si adatta al vostro stile di gioco.

6 – Disattivate gli allarmi: prima di procedere all’attacco di una base nemica assicuratevi di aver disattivato l’allarme. Così facendo, anche se verrete scoperti dai narcos, questi ultimi non avranno la possibilità di chiamare i rinforzi e ciò vi renderà più semplice la conquista della zona.

7 – Organizzate la vostra squadra: per avere la meglio sui narcos si rivelerà necessario avere un gruppo ben organizzato. Questo significa che all’interno della vostra squadra, i compiti di ogni singolo giocatore dovranno essere eterogenei. Per fare un esempio, avrete assolutamente bisogno di un compagno specializzato come cecchino, così da potervi coprire le spalle da una posizione elevata in cui poter controllare più attentamente la zona di gioco.

8 – Cercate nuove missioni: eccezion fatta per le prime missioni, il gioco non vi indicherà le missioni da svolgere per completare la trama. Dovrete essere voi stessi ad esplorare la mappa e trovare informazioni che possano dare inizio a nuove missioni che vi permetteranno di salire di livello e di potenziare le vostre abilità.

recensione ghost recon wildlands

9 – Viaggiate insieme: durante gli spostamenti vi consigliamo caldamente di utilizzare un solo veicolo e non di dividervi. Così facendo infatti, avrete la possibilità di rispondere ad un eventuale attacco nemico dato che i passeggeri avranno la possibilità di uscire dal finestrino dell’auto e sparare.

10 – Utilizzate la prima persona per sparare: pur essendo un titolo in terza persona, Wildlands offre la possibilità di mirare e sparare in prima, così da essere più precisi. Durante le sparatorie vi cosigliamo di utilizzare tale sistema di mira dato che vi permetterà di essere più precisi ed evitare errori che potrebbero compromettere la vostra partita, soprattutto durante le fasi stealth.

Speriamo che questi 10 consigli su Ghost Recon: Wildlands vi possano risultare utili. Restate su Uagna per leggere guide, news, recensioni e molto altro ancora.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento