Gli zombie su Call of Duty: Warzone stanno aumentando, evento in vista?

Di Andrea "Geo" Peroni
12 Marzo 2021

Mentre si moltiplicano le voci che parlano di un imminente evento nucleare su Verdansk, Call of Duty: Warzone si ritrova ad avere a che fare con una minaccia sempre più estesa: i non-morti stanno invadendo il battle royale di Activision.

In un nuovo post sul blog di Call of Duty, Raven Software, la casa che oggi si occupa del supporto a Call of Duty: Warzone con Infinity Ward impegnata sul suo prossimo progetto, ha avvisato i giocatori che le cose a Verdansk stanno cambiando molto in fretta. La piaga degli zombie è sempre più seria e incontrollabile, e le aree infestate dai non-morti si stanno moltiplicando.

Ecco il testo integrale del post:

Attenzione a tutti gli operatori di Verdansk.

Il sistema di trasmissione di emergenza ha emesso un avviso di contagio minore per la zona sud-orientale di Verdansk che comprende l’epicentro del miasma (“nave fantasma” Vodianoy) e i territori immediatamente a est, compreso il complesso della prigione di Zordaya e le aree circostanti. Inoltre, esploratori di ricognizione del terreno in collaborazione con uno squadrone di supporto aereo multilaterale dell’Armistizio, hanno determinato l’esistenza di anomalie all’interno di questa regione di Kastovia. La seguente guida è stata approvata per tutti gli operatori militari che lavorano nella grande area di Tavorsk.

Si consiglia di esercitare la massima cautela: la ricognizione all’interno di queste zone anomale confermate di recente può provocare ulteriori conflitti, poiché rapporti speculativi indicano forze secondarie di origine sconosciuta che ora risiedono sia all’interno del complesso carcerario che nei punti di interesse del naufragio completamente compromessi.

Le forze ostili sono descritte come avvizzite, che mostrano un aspetto cadaverico e prive di funzione cognitiva di contrasto. Se dovessi incontrare questi ostili anomali, non dovresti dare tregua. Successivamente, si raccomanda un ritiro combattivo, esfilazione immediata e successiva fumigazione.

Allerta: il livello del protocollo di contenimento non è stato aumentato, poiché queste minacce sembrano essere contenute principalmente nella zona meridionale del settore 5 e gli operatori nelle regioni circostanti dovrebbero procedere normalmente. I modelli informatici si aspettano che le attività anomale cessino a breve e non è prevista una conflagrazione.

Resta calmo ed esegui la missione.

Come detto, è ancora presto per capire se l’evento avrà importanti ripercussioni, tuttavia al momento molte delle informazioni dagli insider stanno combaciando con quanto sta accadendo. L’invasione zombie di Verdansk potrebbe essere proprio il primo passo verso il famoso evento apocalittico che distruggerà Verdansk e porterà una nuova mappa a tema Black Ops, cosa che dovrebbe concretizzarsi, secondo i rumor, alla fine della Stagione 2.

Da tempo in effetti i giocatori chiedono a gran voce una nuova mappa giocabile su Warzone, il battle royale che ha da pochi giorni compiuto il suo primo anno di vita. Cosa ne pensate di questi primi 12 mesi del gioco? Ve lo abbiamo chiesto qui, e ci piacerebbe sapere cosa ne pensate.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Uagna (@uagnait)

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento