CTR Nitro Fueled | Vi spieghiamo come funzionano il Gran Premio e i Punti Nitro

Di Andrea "Geo" Peroni
3 Luglio 2019

Crash Team Racing: Nitro Fueled, l’apprezzatissimo gioco di Beenox lanciato in tutto il mondo alla fine dello scorso mese, accoglie da oggi il primo evento Gran Premio dal nome Nitro Tour, che introduce diverse novità. Tutte gratuitamente, come accadrà per sempre (o almeno così sembra) per i giocatori possessori del remake di Crash Team Racing.

Da oggi, mercoledì 2 luglio, sono infatti disponibili un inedito tracciato, Tour del Crepuscolo, e anche una serie di nuovi kart, personaggi del franchise come Tawna e oggetti per la customizzazione nel Pit Stop, oltre all’introduzione di una nuova meccanica: quella dei Punti Nitro. Ma come funzionano questi Punti Nitro? In effetti, prima dell’esordio di questo primo Gran Premio anche noi ce lo siamo chiesti, e a giudicare dall’effettivo funzionamento non ci siamo andati molto distanti. Vista la produzione (Activision) e i precedenti nei suoi titoli (il Mercato Nero di Call of Duty, ad esempio), avevamo ipotizzato uno scenario simile, e infatti le cose sono andate più o meno come pensavamo. Molti di voi ci chiedono e si chiedono però come funzioni questo nuovo evento di Crash Team Racing: Nitro Fueled, ed ecco qui una breve e rapida guida per comprenderne ogni segreto.

PUNTI NITRO

Innanzitutto parliamo dei Punti Nitro, una sorta di nuova valuta in-game esclusiva di ogni Gran Premio e che si azzerano alla fine di ogni evento (il Nitro Tour, ad esempio, durerà 25 giorni). Questi punti vengono conquistati sia giocando normalmente offline e online (ma ne otterrete molto pochi, in questo modo), sia completando le sfide che trovate nella sezione Gran Premio del menù principale, e che risultano essere il modo più rapido per accedere ai vari premi di ogni evento.

LE SFIDE

Nella sezione Gran Premio noterete subito 5 tipologie di sfide, che vi permetteranno di accumulare rapidamente Punti Nitro per salire di grado nelle tre categorie disponibili (5000 Punti Nitro per il Bronzo, 17000 per l’Argento, 42000 per la Categoria Oro), ognuna delle quali vi fa conquistare premi esclusivi. Le tipologie di sfide sono:

  • Sfide Rapide: a giudicare dal timer, questo tipo di sfide si azzerano ogni giorno, e dunque sono una sottospecie di Sfide Giornaliere. Queste sfide comprendono compiti davvero semplici da eseguire e alla portata di tutti, come banalmente visitare il Pit Stop dal menù principale, o guidare un kart personalizzato. Quelle odierne, primo giorno del Nitro Tour, garantivano in totale 500 Punti Nitro conquistabili in una manciata di minuti, dunque consultatele subito ogni giorno.
  • Sfide Giornaliere: come suggerisce il nome, sono sfide della durata di 24 ore, e richiedono requisiti leggermente più difficili rispetto alle Sfide Rapide per avere accesso ai Punti Nitro. Vi verrà richiesto ad esempio di colpire un avversario con un’arma nel multiplayer online, o di completare una delle Coppe, o ancora di vincere in motalità Battaglia in alcune particolari arene.
  • Sfide Settimanali: le sfide settimanali garantiscono un quantitativo molto più alto di Punti Nitro, ma richiedono anche ovviamente più tempo per essere portate a termine. Niente però, come potrete vedere consultando l’apposito menù in gioco, di particolarmente difficile. Vi basterà infatti continuare a giocare per completare queste sfide, che vi chiedono ad esempio di raccogliere 100 cristalli in una qualsiasi modalità di gioco, o distruggere 50 casse, o ancora gareggiare online contro un vostro amico.
  • Sfide Evento: le sfide evento durano quanto il Gran Premio stesso, e sono anche quella tipologia di sfide che garantisce un elevatissimo quantitativo di Punti Nitro. Qui le cose si fanno più complicate, innanzitutto per le richieste di ogni sfida (vincere gare online, arrivare sul podio tante volte con molti personaggi), e inoltre per il fatto che buona parte di queste sfide sono subordinate ai personaggi e agli oggetti esclusivi di ogni evento. Nel Nitro Tour, ad esempio, al completamento della categoria Bronzo (5000 Punti Nitro) viene sbloccato il personaggio giocabile di Tawna, e solo a quel punto potrete pensare alle Sfide Evento che richiedono la sua presenza.
  • Sfide Pro: sfide che durano per l’intera durata dell’evento, e qui le richieste si fanno ben più complicate, come ovviamente suggerisce il nome. Si va da richieste abbastanza folli (arrivare primo in una gara online dopo aver concluso il penultimo giro in ultima posizione) ad altre sicuramente più fattibili (battere il tempo della reliquia di platino di Baia Crash), ad altri ancora decisamente improbabili (schiacciare 3 avversari in Baia Crash).

COME ACCUMULARE PUNTI NITRO

Quel che ora molti di voi si chiedono è: come posso accumulare, magari velocemente, i Punti Nitro oltre alle sfide da completare? La risposta è molto banale e semplice: continuare a giocare, specialmente nella modalità online per poter in questo modo accumulare quante più Wumpa Coin (questo, a proposito, è uno sbilanciamento enorme che deve essere sistemato tra offline e online, la disparità di Wumpa Coin è eccessiva) che saranno utili in più modi.

Un altro importante consiglio che voglio darvi è infatti quello di dare fondo alle vostre Wumpa Coin per acquistare oggetti e personaggi dal Pit Stop che vi garantiscano una percentuale maggiore di Nitro Point ogni volta che gareggiate. Se fate un giro nel negozio in-game, infatti, noterete come ogni scheda ha un moltiplicatore di Nitro Point accanto, che indica di quanto potrete aumentare i Punti Nitro ottenuti a fine gara. Vi faccio un esempio pratico, tanto per farvi capire: il nuovo pilota Liz è acquistabile a 1500 Wumpa Coin, e garantisce il 10% di Punti Nitro in più; se utilizzate lei e acquistate, tanto per fare un esempio, anche la decalcomania Aquila Ardente (1000 monete) e le ruote Verde Crepuscolo (2500 monete) da utilizzare sul nuovo kart Bandibuggy (lo ottenete al primo step della Categoria Bronzo), avrete in totale, a fine gara, ben il 30% di Punti Nitro in più, il che velocizza non di poco l’ascesa verso il vertice massimo della Categoria Oro.

Questa spero esaustiva e breve guida finisce qui, penso di avervi raccontato tutto quello che c’è da sapere sul Gran Premio di CTR Nitro Fueled. Se avete domande o richieste, non dimenticate di commentare qui sotto e vi risponderemo al più presto sciogliendo i vostri dubbi!



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.