Hideo Kojima conferma di essere al lavoro su due giochi

Di Andrea "Geo" Peroni
28 Dicembre 2021

Kojima Productions sta lavorando a non uno, ma ben due titoli. Lo ha confermato lo stesso fondatore della software house in un’intervista concessa a Famitsu, nella quale ha parlato del suo futuro anche oltre i videogiochi.

La rivista nipponica ha approfittato della fine del 2021 per intervistare alcune delle personalità più influenti dell’industria dell’intrattenimento, e tra questi c’è appunto Hideo Kojima. Il papà di Metal Gear e Death Stranding si è lasciato andare ad alcune considerazioni e confessioni, svelando inoltre di essere al lavoro su due videogiochi ancora non annunciati.

Kojima non scende nei dettagli e non svela quale sia la natura di questi due progetti, ma sappiamo dalle sue parole che uno di essi sarà un “grande titolo”, mentre il secondo è un gioco che lo sta impegnando molto.

Inoltre, Kojima confida di essere pronto a fare un altro passo, e cioè quello di espandersi oltre il mondo dei videogiochi andando ad abbracciare diversi media.

Un grande titolo e un nuovo titolo impegnativo. Inoltre, voglio fare un passo avanti nel prossimo futuro quando i confini dell’intrattenimento scompariranno e voglio fare un passo avanti in diversi media ed espressioni dai giochi.

Uno dei due giochi, secondo quanto riferito dall’attore Norman Reedus in estate, dovrebbe essere Death Stranding 2, il sequel del gioco lanciato su PS4 nel 2019 e riproposto pochi mesi fa su PS5 con la Director’s Cut arricchita di contenuti.

Offerta
Death Stranding Director’s Cut - Standard, PlayStation 5
  • Kojima, il padre della saga Metal Gear torna con un nuovo grande titolo - Gameplay innovativo caratterizzato da un’elevata qualità grafica
  • Un Open World unico per un’ esperienza di gioco memorabile - Una storia coinvolgente che farà riflettere ed emozionare il giocatore

Il secondo gioco invece, sempre secondo le indiscrezioni, potrebbe essere un titolo sviluppato in collaborazione con Xbox e basato sul cloud gaming. In effetti, nel corso della stessa intervista Kojima cita apertamente lo streaming come la dinamica che è pronta a rivoluzionare l’industria dell’intrattenimento, e che secondo lui sarà fondamentale nel 2022:

[Il 2022 sarà] l’anno in cui lo streaming cambierà sicuramente l’industria dell’intrattenimento. I cambiamenti nella forma della fornitura avranno un grande impatto sul lavoro stesso e sui metodi aziendali.

In assenza di conferme ufficiali, questo quindi è tutto quello che sappiamo sullo stato attuale di Kojima Productions, che si sta occupando di più progetti contemporaneamente.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento