Home Videogiochi News I licenziamenti in Activision Blizzard erano già in programma prima dell’avvento di Microsoft

I licenziamenti in Activision Blizzard erano già in programma prima dell’avvento di Microsoft

È stato recentemente riferito che Microsoft ha licenziato circa 1.900 dipendenti, e la maggior parte degli sviluppatori colpiti provenivano da Activision Blizzard. Non sono stati colpiti solo studi più piccoli come Toys for Bob, praticamente dimezzato rispetto a pochi giorni fa, ma anche le realtà che lavorano al franchise di Call of Duty.

A seguito di questa notizia, la FTC ha presentato una denuncia contro Microsoft per non aver mantenuto le promesse di indipendenza per Activision Blizzard. Tuttavia, Microsoft ha risposto alla FTC, sostenendo che Activision aveva già pianificato tali licenziamenti prima della fusione.

Nei giorni scorsi è stato infatti condiviso un atto giudiziario prima sconosciuto, che contraddice quanto detto dalla Federal Trade Commission che ha intentato la causa contro il gigante di Redmond.

In questo documento, Microsoft si difende dalle accuse legati ai livenziamenti della divisione Activision Blizzard, citando l’intenzione dell’editore di perseguire azioni simili prima dell’acquisizione. L’azienda dichiara:

Activision stava già pianificando di eliminare un numero significativo di posti di lavoro.

Microsoft sostiene inoltre che le dichiarazioni fornite dalla FTC sono fuorvianti e incomplete

A prescindere dall’acquisizione, insomma, Activision Blizzard avrebbe comunque apportato una forte ristrutturazione al proprio organico, che è andato peraltro a colpire duramente la sezione degli esport della compagnia.

Scritto da
Andrea "Geo" Peroni

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Switch 2: Reuters conferma il 2024 come anno di uscita

Le voci sulla nuova console Nintendo non accennano a frenarsi. Dopo le...

Foamstars fa…acqua da tutte le parti, secondo la critica internazionale

In occasione dello Showcase dello scorso maggio, Square Enix ha annunciato Foamstars, il nuovo...

8.1

[Recensione] Granblue Fantasy: Relink

Un po’ Genshin Impact, un po’ Monster Hunter, un po’ Final Fantasy,...

[Lista Trofei] The Oregon Trail

THE OREGON TRAIL Raccogli tutti i trofei INDEPENDENCE Raggiungi Independence BIG BLUE...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425