I numeri parlano: Marvel’s Avengers è stato un flop, ricavi di Square Enix scendono di 40 milioni

Di Andrea "Geo" Peroni
8 Novembre 2020

Se fino a poche ore fa questa era solamente una sensazione, i dati ufficiali diffusi da Square Enix testimoniano l’effettivo status di Marvel’s Avengers: a oggi, il gioco è stato un pesante flop per il colosso giapponese.

Inutile ricordarvi probabilmente che il gioco di Crystal Dynamics, a poco più di due mesi dal suo debutto avvenuto il 4 settembre su PS4, Xbox One, PC e Stadia, si ritrova già ora in uno stadio particolarmente turbolento della sua vita.

Dopo che all’inizio dello scorso mese vi riportavamo degli importanti problemi che ancora oggi affliggono il titolo, con gli utenti PC (i pochi rimasti) che lamentano di nuovo bug, glitch e matchmaking che può arrivare a richiedere addirittura 30 minuti, gli utenti si aspettavano novità.

E invece nei giorni scorsi è arrivata una doccia fredda per tutta la community: Kate Bishop, Clint Burton e i futuri corposi update previsti in queste settimane – per inciso Kate Bishop era segnalata in arrivo a fine ottobre – sono stati rinviati, e anche la versione next-gen per PS5 e Xbox Series X non arriverà prima del 2021.

Al di là dei problemi interni a Crystal Dynamics per il supporto del gioco, forse dovuti alla pandemia da Coronavirus, Square Enix deve anche fare i conti in tasca, e i numeri certo non sorridono all’azienda.

Il publisher nipponico ha diffuso i dati finanziari degli ultimi sei mesi, in riferimento al periodo che si è concluso il 30 settembre (dunque circa un mese dopo il lancio di Avengers), e che hanno testimoniato una preoccupante perdita nei ricavi.

Nel primo segmnto dell’anno fiscale, grazie a titoli come Kingdom Hearts III ReMind e Final Fantasy VII Remake, Square Enix aveva infatti registrato entrate per 277 milioni di euro, con un reddito di 80 milioni. Nell’ultimo periodo, invece, le vendite sono scese a 192 milioni, con una perdita di circa 40 milioni di euro.

Il flop di Marvel’s Avengers, quindi, è ormai ufficiale, e l’azienda ne è consapevole. Nella nostra recensione, se ben ricordate, abbiamo parlato di un gioco dalla buona struttura ludica e narrativa, ma che deve al più presto ingranare la marcia per arricchire di contenuti questo mondo che ha già dato spunti interessanti per il futuro. Contenuti che, al momento, non sembra arriveranno in tempi brevi.

Nel frattempo però, nelle ultime settimane, sono emersi i look di due nuovi personaggi ancora non annunciati, Black Panther e War Machine, che potrebbero arrivare nel corso del 2021 insieme a nuove missioni, sfide e storie.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento