Home Videogiochi News Il director di Mario + Rabbids amerebbe lavorare a Banjo-Kazooie

Il director di Mario + Rabbids amerebbe lavorare a Banjo-Kazooie

Tra i principali interessati al ritorno di Banjo e Kazooie, c’è anche il director di Mario + Rabbids: Sparks of Hope, che in un post su Twitter si è lasciato andare a una piccola confessione.

Negli ultimi giorni si è fatto ovviamente un gran parlare di Mario + Rabbids: Sparks of Hope, il nuovo gioco frutto della collaborazione tra Ubisoft e Nintendo che ha debuttato in settimana su Switch.

Nei giorni scorsi vi abbiamo proposto la nostra recensione, elogiando la nuova produzione di Ubisoft Milano che si dimostra un notevole sequel e un miglioramento sotto ogni punto di vista del precedente Kingdom Battle:

Mario + Rabbids: Sparks of Hope è, artisticamente e concettualmente, la miglior produzione di casa Ubisoft da tanti anni a questa parte. […] Il team di Ubisoft Milano torna alla carica con un titolo più grande e ambizioso del precedente, centrando in pieno l’obiettivo di migliorarsi.

Il director del gioco, Davide Soliani, è molto attivo sui social in questo periodo, e sta salutando e ringraziando i fan del gioco. Tra i vari tweet, uno ha attirato l’attenzione di una certa fetta della community, quella composta principalmente da nostalgici.

L’utente Aiden139 ha infatti ricordato che su Sparks of Hope, in uno dei DLC già annunciati del gioco, sarà presente Rayman, che farà finalmente il suo ritorno in un videogioco dopo ben 9 anni dall’uscita di Rayman Legends. L’utente, nello stesso post, si chiede se anche una delle più grandi icone dei platform degli anni ’90, il duo composto da Banjo e Kazooie, potrà avere una chance di tornare.

Soliani, sorprendentemente, ha risposto all’utente, lasciando intendere senza troppi giri di parole che amerebbe lavorare al ritorno di Banjo e Kazooie, magari lavorando insieme a Grant Kirkhope – che a sua volta ha composto le musiche dei capitoli principali della serie:

Chiedi a Rare di dare [Banjo e Kazooie] a me e Grant!

https://twitter.com/DavideSoliani/status/1583271618087821312?s=20&t=V8Xnl1n2cienvgu-6uygug

Il desiderio di Soliani è comprensibile, ed è lo stesso che moltissimi giocatori sognano. Con il ritorno in auge di alcune grandi icone del passato, come Crash Bandicoot e Spyro, spesso gli utenti chiedono infatti a Rare e Microsoft di riproporre Banjo-Kazooie, magari con un remake dei primi storici capitoli apparsi su Nintendo 64.

Da anni si vocifera di un ritorno sempre più imminente del franchise (allo showcase estivo di Xbox sembrava che la notizia fosse certa, e invece…), ma per il momento non abbiamo mai avuto alcuna conferma ufficiale.

Chiaro è che, vedendo cosa il team di Ubisoft Milano è riuscito a fare in collaborazione con Nintendo, le ambizioni per il prossimo progetto diventano ancora più grandi, e chissà che davvero Rare non deciderà di concedere l’IP di Banjo-Kazooie per tentare un rilancio – lo studio, ricordiamo, sta lavorando da tempo a Everwild e continua il supporto a Sea of Thieves, e al momento non ha le risorse per pensare anche alla serie.

LEGGI ANCHE: Banjo-Kazooie, la storia del mitico platform di Rare

La serie di Banjo-Kazooie conta finora quattro giochi della serie principale, oltre a due spin-off. La saga targata Rare è iniziata nel 1998 su Nintendo 64 con Banjo-Kazooie, ed è proseguita poi con Banjo-Tooie due anni dopo. Nel 2008, dopo che lo studio era stato acquisito da Microsoft, è stato pubblicato Banjo-Kazooie: Viti e Bulloni, ancora oggi l’ultimo gioco del franchise.

Scritto da
Andrea "Geo" Peroni

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Fortnite, non solo Loki: in arrivo la collaborazione con Fallout!

Epic Games sta iniziando a suggerire le prossime collaborazioni di Fortnite. Dopo...

PlayStation Store: ecco gli sconti del fine settimana per PS4 e PS5

Sony ha deciso, dopo aver comunicato le novità per il catalogo Extra e Premium di...

Gaffe di Rai 2: pubblicizza il film Prey con l’artwork del videogioco di Arkane

Nella serata di giovedì 16 maggio, Rai 2 ha trasmesso in prima...

Xbox – La prossima console next-gen di Microsoft potrebbe arrivare nel 2026

In un episodio del podcast ufficiale di Xbox a febbraio, il presidente...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425