Impressioni sulla demo di Sniper Elite V2

Di Andy
5 Maggio 2012

La demo di Sniper Elite V2 è acquistabile gratuitamente dal Playstation Store. Iniziamo dal principio: Sniper Elite offre quattro difficoltà per affrontare il single player:

  • CADETTO (Per una sfida facile. Nessuna balistica dei proiettili.)
  • MARKSMAN (Per una sfida giusta. Balistica dei proiettili semplificata. Nemici implacabili.)
  • SNIPER ELITE (Preparati per un combattimento duro. Balistica reale dei proiettili. Nemici mortali.)
  • PERSONALIZZATA (Offre l’opportunità di impostare le opzioni a proprio piacimento.)

Abbiamo avuto modo di provare la demo in tutte le difficoltà e in alcuni aspetti sono davvero evidenti i cambiamenti fra una e l’altra. Dopo aver scelto la difficoltà inizieremo la missione.
Ci ritroveremo tra le rovine di Berlino dove dovremo fermare un blindato per raccogliere dei documenti che potrebbero portare il protagonista alla fabbrica dei missili V2. Prima di iniziare la missione apparirà una schermata che mostrerà i comandi di gioco. Il primo obiettivo sarà superare i pattugliamenti nemici. Potremo utilizzare il binocolo (tasto R3) per taggare i nemici così sapremo sempre dove si trova il nemico taggato (ricordiamo che in modalità SNIPER ELITE il binocolo non avrà la possibilità di taggare i nemici).

Le armi che avremo a disposizione sono il fucile da cecchino Springfield M1903, Thompson M1 e la pistola Welrod. Se prenderemo in determinati punti il nostro avversario con il proiettile, si attiverà la Killcam, se colpiremo un organo si attiverà una Killcam a “Raggi X” che ci mostrerà l’interno del corpo del soldato e la parte colpita. Inoltre, se colpiremo con il proiettile una granata del nemico, essa esploderà uccidendo tutti i nemici intorno. Non vogliamo spiegarvi il resto della missione, altrimenti vi toglieremo il gusto di finirla, ma comunque vi spiegheremo i fattori più importanti del gioco. Potremo utilizzare pietre per richiamare l’attenzione dei nemici e piazzare mine ad inciampo. Il Thompson in questa missione, potrebbe essere sostituito con l’MP40 dei tedeschi. Il nostro personaggio potrà anche compiere uccisioni furtive, che si riterranno utili anche nel corso della missione nella demo.

Ora vorremo parlarvi delle caratteristiche tecniche: essendo ancora una versione provvisoria del gioco, abbiamo riscontrato alcuni bug anche nell’intelligenza artificiale, ma tutto sommato non sono stati molto influenzanti nel corso della missione. Le musiche di sottofondo immedesimano il giocatore e lo accompagnano nello scontro a fuoco. Parlando invece di grafica non abbiamo niente da dire, in quanto è molto realistica. Insomma, possiamo essere soddisfatti di Sniper Elite V2 e anche del lavoro di Ribellion e di 505 Games. Essendo anche solo una demo, vi consigliamo di provarla.

Hai già provato la demo? Facci sapere cosa ne pensi commentando qui sotto!

                                                                 Leggi di più su Sniper Elite V2 



Adoro particolarmente il mondo dei videogiochi, quello del cinema e le loro infinite sfaccettature. Sono un tipo a cui piace curiosare e dedico parte del mio tempo libero a leggere fumetti e libri, o con il pad alla mano! "Se vinci non dire niente, se perdi di' ancora meno"