Mario+Rabbids: Sparks of Hope, il team parla dei progressi tecnici

Di Andrea "Geo" Peroni
18 Luglio 2022

NintendoEverything ha parlato con Xavier Manzanares, producer di Mario+Rabbids: Sparks of Hope, di quelle che saranno le novità presenti all’interno del sequel, in arrivo a ottobre su Switch.

Uno dei dettagli sui quali si è focalizzata l’intervista è il comparto tecnico del gioco, per il quale Ubisoft Milano parla di grandi novità.

Manzanares ha infatti affermato che l’esperienza acquisita sia con Switch che con il motore Snowdrop ha consentito una maggiore qualità che rirtroveremo all’interno di Sparks of Hope, il quale ha giovato inoltre delle sperimentazioni effettuate per Kingdom Battle alcuni anni fa.

Manzanares ha spiegato:

Prima di tutto abbiamo molta più esperienza in Snowdrop, che è il motore su cui abbiamo lavorato per i giochi di Mario + Rabbids. Quindi abbiamo anche molta più esperienza sulla piattaforma Switch. Sappiamo come lavorarci ancora più di quanto abbiamo mai fatto in passato, quindi sostanzialmente questo ha un enorme impatto su ciò che siamo riusciti a fare in Sparks of Hope rispetto a ciò che abbiamo fatto in passato con Kingdom Battle.

La maggiore esperienza ha portato inoltre alla creazione di ambientazioni e mondi molto più ampi, come spiega Manzanares:

Quindi, ad esempio, avere più pianeti nello spazio e ogni pianeta è abbastanza grande. Non volevamo avere problemi di prestazioni, quindi in pratica siamo andati avanti e la portata è molto più ampia per questo motivo. Abbiamo più esperienza e maturità con il motore e la piattaforma. Questo spiega anche lo stile e la direzione artistica che abbiamo scelto con Sparks of Hope, e forse qualcosa che non saremmo stati in grado di fare nel 2017.

Mario + Rabbids Sparks Of Hope Cosmic Edition Ita Switch
  • La COSMIC EDITION include: - Il gioco - Il Pacchetto Prestigio Galattico (3 skin per armi)
  • UNA SQUADRA DAVVERO STRAVAGANTE! Incontra Mario e i Rabbids e costruisci la tua squadra ideale con tre Eroi scelti da un eclettico gruppo di nove, inclusi i preferiti di sempre Rabbid Peach, Luigi, Rabbid Mario, Peach e alcuni imprevedibili nuovi arrivati.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento