In Marvel’s Guardians of the Galaxy sarà possibile indossare i costumi dell’MCU

Di Alberto "Legend" De Toma
21 Giugno 2021

L’annuncio di Marvel’s Guardians of the Galaxy durante la conferenza di Square Enix all’E3 2021 ha suscitato una grande curiosità nei fan, che stanno tempestando di domande gli sviluppatori per saperne sempre di più.

Ed è proprio per fare contenti i fan che, durante un’intervista, il narrative director del gioco, Mary de Marle, ha confermato che in Marvel’s Guardian of the Galaxy sarà possibile trovare ed indossare i costumi originali del Marvel Cinematic Universe. Inoltre de Marle ha precisato che nel gioco “ci saranno circa 39 costumi ispirati sia ai film che ai fumetti”, in modo tale da accontentare tutti i fan.

Durante l’intervista il director ha anche spiegato che trovare costumi e collezionabili non sarà affatto facile, perché questi si troveranno in delle aree segrete che sarà possibile scovare solo esplorando a fondo la mappa dei vari livelli. In particolare questa scelta di Eidos Montréal sembra essere una vera e propria lettera d’amore nei confronti dei giochi single player, infatti è stato confermato dagli sviluppatori stessi che Marvel’s Guardians of the Galaxy non prevederà né microtransazioni né DLC, quindi ogni costume, ogni collezionabile e ogni segreto sarà presente sin dal lancio all’interno del gioco.

 

Ricordiamo che Marvel’s Guardian of the Galaxy uscirà il 26 ottobre su PS4, Xbox One, PS5, Xbox Series X|S, Switch e PC.



Abbiamo parlato di:

Cresciuto a "pane e videogiochi", vivo un quarto di frame alla volta. Sono un giocatore eclettico sempre attratto dalle novità, non solo in ambito videoludico, ma anche tecnologico e dell'intrattenimento in generale.




Scrivi un commento