Apex Legends: le nuove skin di S. Valentino fanno crashare il gioco su Xbox

Di Mark
14 Febbraio 2019

Il 14 Febbraio 2019 è stato rilasciato il nuovo aggiornamento di S. Valentino su Apex Legends, il fortunato battle royale targato Respawn Entertainment, introducendo dei nuovi contenuti a tema che sembrerebbero aver causato qualche problema agli utenti di Xbox One.

In accordo con uno degli sviluppatori dello studio statunitense infatti ci sarebbe stato uno “sfortunato errore” relativo alla mimetica Through the Heart per il Longbow DMR, al costume Cacciademoni e Rete Neutrale di Gibiltair che provocherebbe un crash dell’applicazione. Come se non bastasse sono stati poi rilevati altri problemi che impedirebbero l’utilizzo dei personaggi Caustic e Mirage pur avendoli sbloccati attraverso le Monete Apex o i Token Leggenda. Respawn, dal canto suo, ha già dichiarato di aver ritirato le mimetiche in questione dalla console per cercare di capire la causa del problema che curiosamente non si manifesta su PlayStation 4 e PC.

Tuttavia la prima patch di Apex Legends non ha portato solo problemi, oltre alle nuove skin inserite infatti l’aggiornamento si concentra anche sull’aggiustamento di altri elementi nel gioco tra cui:

  • un errore che consentiva ai giocatori di duplicare oggetti all’infinito nell’inventario
  • vari errori relativi a punti particolari della mappa in cui si poteva cadere o rimanere bloccati
  • il problema che mostrava la lista degli amici totalmente offline o impossibilitata ad unirsi ai gruppi

La patch porta con se anche altre novità che se volete approfondire nel dettaglio potete leggere qui.



Io mi chiamo Marco, ho 20 anni e vivo a Pordenone, nella mia città natale. Attualmente sono uno studente della facoltà di Scienze politiche, relazioni internazionali e diritti umani ma quando non studio continuo a coltivare la mia passione per il mondo dei videogiochi, passione che ho sin da piccolo