Assassin’s Creed: Valhalla – Sono ben 15 i team di sviluppo dietro al progetto

Di Andrea "Geo" Peroni
30 Aprile 2020

Nella giornata di ieri, l’attenzione della stampa e del pubblico è stata certamente catalizzata intorno alla live streaming di Ubisoft e BossLogic che infine, alle ore 22:00, ha svelato il grande annuncio.

Assassin’s Creed: Valhalla sarà il nuovo videogioco della celebre serie, in arrivo – molto probabilmente – a fine 2020 e che si mostrerà con un primo trailer nella giornata di oggi. A tal proposito, vi invitiamo a seguirci costantemente, poiché vi riporteremo il trailer non appena verrà pubblicato in rete.

Nella notte, intanto, Ubisoft Montreal è “uscita allo scoperto”, svelando in un post su Twitter che è stata proprio la casa canadese a occuparsi principalmente dello sviluppo di Assassin’s Creed: Valhalla. Lo studio di sviluppo è ormai un veterano della serie stealth-action, avendo già curato in passato i lavori su Assassin’s Creed II, Assassin’s Creed IV: Black Flag, AC: Unity e AC: Origins, il primo corso della nuova deriva GDR del franchise.

Non solo però, perché il progetto Assassin’s Creed: Valhalla sembra essere davvero ambizioso. Sempre tramite Twitter, gli sviluppatori hanno infatti svelato che sono stati ben 14 gli studi interni a Ubisoft che hanno collaborato alla realizzazione del prossimo capitolo della serie, il che porta a 15 il totale delle case impiegate nella produzione.

Assassin’s Creed: Valhalla sarà ambientato nell’epoca d’oro dei Vichinghi, e porterà in scena anche le grandi divinità del pantheon norreno.

Al momento non abbiamo ulteriori dettagli, neppure sulle piattaforme a cui il gioco è destinato. Con buone probabilità, il progetto sarà cross-gen, dunque potrebbe uscire su PS5, Xbox Series X, PS4 e Xbox One, oltre che su PC e Stadia.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento