COD: Advanced Warfare – Patch 3 Marzo 2015

Di Marco "Bounty" Di Prospero
3 Marzo 2015

Call Of Duty: Advanced Warfare è il nuovo capitolo della serie che quest’anno è nelle mani di Sledgehammer Games. Il gioco è disponibile dallo scorso 3 Novembre 2014 e, come da tradizione, anche questo titolo ha la sua forza nel comparto online. Proprio per quanto riguarda il multiplayer, vi avevamo parlato pochi giorni fa, di un nuovo aggiornamento, che avrebbe aggiunto 15 nuovi prestigi, fino ad arrivare al Grand Master Prestige. La patch in questione è disponibile su Xbox e PC, mentre su Playstation arriverà la prossima settimana. Oltre all’aggiunta dei nuovi prestigi, Sledgehammer Games ha inserito altri miglioramenti, tra cui bilanciamento di armi, miglioramento connessione, aggiunta dell’arma Ohm (per i possessori del Season Pass), miglioramento della modalità Exo Zombies e molto altro ancora. In particolare:

  • Ottimizzazione della connessione e del matchmaking;
  • Aggiunte altre sfide giornaliere per ottenere i rifornimenti;
  • Risolto un problema che non consentiva ai giocatori di spawnare;
  • Migliorato il rumore dell’arma SAC3;
  • Risolto un problema che faceva spawnare gli utenti senza l’arma;
  • Inserita la scritta “Il giocatore non possiede il pacchetto mappe” per poter capire chi possiede o meno il DLC “Havoc”;
  • I movimenti dei giocatori che hanno armi pesanti, sono stati velocizzati del 5%;
  • Inserimento arma Ohm, in esclusiva temporanea per i possessori del Season Pass;

advanced-warfare-Supply-Drop-a_mini

  • Migliorato il mirino dell’AE4;
  • Ridotto il rinculo dell’MK14;
  • Aumentato il caricatore dell’ARX60;
  • Aumentato il danno dell’AMR9;
  • Ridotto il rinculo dell’SN6;
  • Aumentato il danno medio del KF5;
  • Aumentati danno medio e massimo della Atlas 45;
  • Aumentato il danno della PDW;
  • Aumentato danno e rateo di fuoco dell’S12;
  • Ridotto il rinculo dell’EPM3;
  • Ridotto il rinculo del Lynx;
  • Diminuito il rateo di fuoco iniziale dell’ASM1;
  • Risolto un problema che non faceva apparire l’emblema giusto del giocatore;
  • Scorestreaks bilanciate;
  • Aggiunta la possibilità di fare gruppo nella modalità “Gioco delle armi“;
  • Migliorati gli spawns in “Momentum” (mappa Drift);
  • Il limite di vittoria della modalità “Un colpo“, è stato fissato a 80 su Moshpit;
  • Rimozione di glitch e bug nelle mappe multiplayer (tra cui quelle del pacchetto Havoc);
  • Possibilità di mettere pausa in Exo Zombies (in singolo);
  • Rimossi bug e glitch nella mappa di Exo Zombies che rovinavano l’esperienza di gioco.

 

advanced-warfare-co-op streak

Questi dunque tutti i miglioramenti riportati con la patch del 3 Marzo 2015. Vi ricordiamo che COD: Advanced Warfare, è disponibile per PS3, PS4, Xbox360, Xbox One e PC.

Restate su Uagna per nuovi aggiornamenti sul mondo videoludico e su molto altro.

 



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.