COD Warzone, scoperte nuove modalità in arrivo come Quads e Veterano

Di Andrea "Geo" Peroni
30 Marzo 2020

Continuano i leak dei dataminer, che dopo l’ultima patch pubblicata su Modern Warfare si sono scatenati svelando con largo anticipo le novità in arrivo nel prossimo periodo.

La patch in questione non ha portato solamente alcune novità, ma ha anche portato inavvertitamente – o forse no? – alla nascita di nuovi importanti leak. È il caso, ad esempio, del poster di Call of Duty: Modern Warfare 2 Campaign Remastered che i dataminer hanno scovato all’interno di Modern Warfare, e che di fatto certifica l’esistenza di questa riedizione del classico sparatutto del 2009. Per quanto riguarda MW2 Campaign Remastered, insomma, manca solo l’annuncio ufficiale che potrebbe arrivare già nelle prossime settimane, forse in concomitanza con l’arrivo della Stagione 3 sull’ultimo capitolo della serie.

Avete letto l’ultimo rumor relativo a Modern Warfare 3 Remastered?

A proposito di Stagione 3, sono emersi inoltre molti dettagli su quello che sarà il prossimo evento stagionale di Call of Duty, comprese armi, operatori e due ritorni di storiche ambientazioni del franchise, trapelati con tanto di immagini. L’annuncio ufficiale della Season 3 di Modern Warfare è atteso per i prossimi giorni.

Con la patch, però, arrivano anche nuove potenziali informazioni utili per quanto riguarda Call of Duty Warzone, la battle royale free to play pubblicata il 10 marzo su tutte le piattaforme che ha infranto ogni record. Solo pochi giorni fa, i dataminer avevano scovato un riferimento alla possibile nuova modalità High Action, una variante molto più dinamica e frenetica di Warzone di cui vi abbiamo parlato qui.

Gli stessi dataminer si sono dati da fare nelle ultime ore, andando a caccia di nuove stringhe di codice che possano riferirsi ai futuri contenuti di Warzone. In effetti, sono emerse parecchie nuove varianti per il battle royale, che presto potrebbero aggiungersi alle modalità già presenti. Tra queste, che vi elenchiamo di seguito, anche le varianti a 2 e a 4 giocatori. Warzone è stato infatti lanciato per team di 3 giocatori, e questo ha sollevato non poche polemiche tra la community: forse Infinity Ward si sta preparando ad accontentare tutti i suoi fan.

Ecco tutte le modalità scovate all’interno di Warzone (per il momento, lasceremo ovviamente i nomi in lingua inglese):

  • Battle Royale Duos – Modalità classica con team da 2 giocatori
  • Battle Royale Quads – Modalità classica con team da 4 giocatori
  • Battle Royale High Action – Modalità molto più rapida e frenetica, di cui vi avevamo già parlato e che viene nuovamente confermata
  • Battle Royale Shotty Snipers – Versione di Warzone con soli fucili a pompa, fucili da cecchino e senza il lancio di loadout drop per poter cambiare la classe
  • Battle Royale One Shot – Versione di Warzone in cui si andrà letteralmente a terra con solo un preciso colpo alla testa. Anche in questo caso non ci saranno i loadout drop
  • Realism Battle Royale – Sembra una sorta di battle royale a difficoltà Realismo, quindi con HUD minimo
  • Hardcore Battle Royale – Simile alla precedente, ma con dinamiche simili alla difficoltà Veterano del multiplayer tradizionale: HUD limitato, barra della vita ridotta e fuoco amico attivato

È possibile che si tratti di modalità che Infinity Ward ha programmato per le prossime settimane con un sistema a rotazione, continuando a variare i contenuti di Warzone come già fa su Modern Warfare.

Cosa ne pensate di queste nuove modalità per Warzone?

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento