Fortnite: Epic Games sta bannando gli utenti che giocano anche ad Apex Legends

Di Andrea "Geo" Peroni
1 Aprile 2019

Un bug? Una misura di protezione verso i propri utenti? Mire espansionistiche e totalitarie? Non lo sappiamo, ma la scelta di Epic Games di queste ore sta facendo discutere non poco, e continuerà a farlo.

Nelle ultime ore su Reddit e su altri forum di tutto il mondo stanno comparendo testimonianze di numerosi giocatori (principalmente su PlayStation 4 e Xbox One, ma esistono testimonianze anche dal mondo PC) che affermano di essere stati bannati da Fortnite.

Il motivo non è l’utilizzo di hack o cheat, o la violazione di regole per la community di Fortnite. Il motivo di tale ban, assurdamente, sembra essere il fatto che gli utenti in questione sono soliti giocare anche ad Apex Legends, il battle royale “rivale” sviluppato da Respawn Entertainment che da febbraio ha spopolato in tutto il mondo.

L’utente Farpilool, che è stato tra i primi a riportare la sua testimonianza, ha infatti affermato di aver contattato personalmente Epic Games per capire il motivo del suo ban da Fortnite non avendo, a suo dire, commesso nulla di grave. La risposta da parte del servizio clienti di Epic è, permetteteci di dirlo, completamente assurda (trovate il thread completo in fondo all’articolo alla fonte):

Gentile utente, nei dati del suo account è stata riscontrata un’altissima percentuale di ore di gioco su Apex Legends. Questo viola le norme della nostra community e i valori di Fortnite, pertanto sei stato bannato dal gioco.

Anche altri due utenti, Lorap4Lifo e Pralloiof1, hanno aperto discussioni similari su Reddit, chiuse però poco dopo per integrarle nel thread principale che si è scatenato in origine. La motivazione del ban da Fortnite, per i due utenti, è la medesima del primo giocatore, e nei minuti successivi moltissimi altri utenti hanno denunciato lo stesso trattamento.

Personalmente, a leggere il thread in questione, siamo rimasti basiti. Davvero Epic Games sta arrivando a questo punto per contrastare l’ascesa di Apex Legends? È un metodo che, se dovesse essere confermato dalle fonti ufficiali, porterà sicuramente a lamentele, e non è da escludere che Epic Games possa andare incontro a problemi legali legati a questo.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.