La reazione di Ninja al calo drastico di follower

Ninja Twitch
Di Mark
21 Febbraio 2019

Di recente sono stati evidenziati gli ultimi dati relativi agli abbonamenti al canale Twitch di Ninja, il celebre streamer di Fortnite, sottolineando in particolare come questi fossero nettamente calati rapidamente. Infatti nel giro di poco tempo, Ninja non è più il numero uno nella classifica degli streamer con più iscritti, ma è uscito in breve tempo dalla Top 10 (nel momento in cui pubblichiamo questo articolo è al 12° posto), e alcune persone stanno insinuando online che sia arrivata la sua fine.

Tuttavia, la risposta del 27enne statunitense non si è fatta attendere. Durante una delle sue live infatti, ha sostenuto che il numero dei suoi seguaci su Twitch non sia il parametro principale su cui basa la sua crescita, puntando invece maggiormente sui follower di Instagram, Twitter, iscritti e visualizzazioni su YouTube e sul numero di persone presenti in modo costante nelle sue live, dichiarando che quei dati siano molto positivi. Ninja prosegue poi parlando della sua espansione su YouTube dicendo di aver superato numerosi creatori, in soli sei mesi, che realizzano quel tipo di contenuti da sempre.

Voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con Ninja, oppure non vi convincono le sue parole e credete che questo improvviso calo di abbonati a Twitch sia l’inizio del declino della sua popolarità?



Io mi chiamo Marco, ho 20 anni e vivo a Pordenone, nella mia città natale. Attualmente sono uno studente della facoltà di Scienze politiche, relazioni internazionali e diritti umani ma quando non studio continuo a coltivare la mia passione per il mondo dei videogiochi, passione che ho sin da piccolo