PlayStation 5: i giochi gireranno in 4K e a 120 FPS

Di Markconnor
5 Giugno 2019

Nuove succose informazioni vengono svelate da Sony, grazie ad un’intervista avvenuta di recente possiamo scoprire ancora un po’ il velo che copre la console di nuova generazione della casa nipponica.

Jim Ryan, presidente di Sony Interactive Entertainment, fa sapere che la compagnia sta lavorando duramente per abilitare il supporto Cross-Play tra PS4 e PlayStation 5, inoltre il CEO di SIE conferma che il disco SSD di PS5 sarà l’unico supporto di archiviazione utilizzato sulla nuova console, dunque la casa giapponese non metterà in commercio un modello economico con hard disk tradizionale ma uno con SSD (molto più veloce del normale).
Viene poi confermato il supporto per l’output in 4K a 120 Hz, il doppio rispetto al valore di refresh della maggior parte dei monitor e delle TV attualmente in commercio, e teoricamente un frame rate pari a 120 FPS, probabilmente non sarà possibile garantirla per tutti i giochi, ma l’idea è stato detto che verrà presa in seria considerazione dal CEO e dallo staff di Sony.

Queste dunque le parole del colosso nipponico per il momento, maggiori dettagli su PS5 potrebbero arrivare in occasione della conferenza AMD Next Horizon Gaming all’E3 di Los Angeles, in programma per martedì 11 giugno a mezzanotte e noi la seguiremo per riportarvi ulteriori novità, perciò seguiteci per sapere cosa accadrà!

Cosa ne pensate? Siete curiosi di conoscere ulteriori informazioni?

 

 

Fonte



Videogiocatore dall'infanzia, dalla fine degli anni '90, fino ad arrivare ai titoli più recenti. Dal PC alla console, una vita basata su questo mondo, appassionato di trame fitte e giochi in team.