PS5 in vendita a Roma? No, sono “solo” panetti di hashish

Di Andrea "Geo" Peroni
30 Gennaio 2020

PlayStation 5 in vendita a Roma, questa è la grande notizia. In realtà, le cose non stanno propriamente così, anche se, per certi versi, si tratta comunque di una news… eccitante.

I carabinieri di Tor Vergata, in provincia di Roma, nel corso di una retata che si è tenuta nei giorni scorsi, hanno sequestrato un’ingente quantità di hashish che un uomo e la sua compagna tenevano in casa in attesa di poter vendere il prodotto. Insieme a questo, le forze dell’ordine hanno trovato anche cocaina e marjuana.

Quello che ci interessa maggiormente è però ciò che si trovava sulla confezione dei panetti di hashish, che venivano spacciati – scusate il doppio senso, non era voluto… – per… una PlayStation 5! L’uomo e la sua complice avevano infatti applicato alla droga un’etichetta davvero curiosa che ritraeva il logo di PS5 e il possibile design della console Sony, immagine che è disponibile in rete ormai da anni e che non è ovviamente ufficiale.

Insomma, se siete di Roma e siete entrati in contatto con questa particolare “PlayStation 5”, avete sicuramente un problema da risolvere. La console Sony, peraltro, non è ancora stata presentata al pubblico. Dobbiamo però ammettere, seppur rimarcando l’illegalità della cosa, che queste persone hanno avuto una buona dose – altro doppio senso assolutamente non voluto – di immaginazione per realizzare tutto questo…

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.


1 commento:


  1. reginofff


Scrivi un commento